DichiarazioniFormula 1Test Abu Dhabi

Vandoorne e De Vries effettueranno i test con la Mercedes

Il pilota belga e il pilota olandese svolgeranno i test con il team di Brackley martedì sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi. Lo stesso giorno li svolgeranno anche Buemi, Kubica e Alonso

I piloti Mercedes della Formula E, Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries, scenderanno in pista martedì sul circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi per svolgere i consueti test

Stoffel Vandoorne e Nyck de Vries svolgeranno i test ad Abu Dhabi con la Mercedes. Quest’anno i test saranno differenti dal solito. Vista la crisi generata dalla Pandemia di Covid-19, la Federazione insieme ai team, ha deciso di modificare il format dei test post-stagionali. Il tradizionale format prevedeva tre giorni di prove sul circuito di Yas Marina, dopo il consueto GP di Abu Dhabi, dedicati ai test sugli pneumatici della prossima stagione, e ai giovani piloti. Con le restrizioni approvate quest’anno, i test saranno dedicati esclusivamente ai giovani piloti.

Tali test non sono dunque permessi a nessun pilota che ha gareggiato nell’intera stagione del 2020. Originariamente erano vietati anche a coloro che hanno effettuato più di due Gran Premi, seppur vi sono state delle eccezioni. Vandoorne era stato considerato come possibile sostituto di Lewis Hamilton per il Gran Premio di Sakhir. Ciò dal momento in cui il sette volte campione del mondo risultò positivo al Coronarivus, ma il team di Brackley scelse poi George Russell.

L’OLANDESE RINGRAZIA IL TEAM DI BRACKLEY PER L’OPPORTUNITA’ OFFERTAGLI

De Vries, vincitore del campionato di Formula 2 nel 2019, farà il suo debutto in Formula 1 nei test con il team di Brackley sul circuito di Yas Marina. “Questo sarà il mio debutto in Formula 1. Non ho parole per esprimere i miei ringraziamenti alla Mercedes. E’ un’opportunità fantastica che voglio sfruttare al meglio, per me stesso e anche per ripagare il team della fiducia avuta nei miei confronti. Penso che i sogni stiano diventando realtà, non vedo l’ora” dichiara il giovane pilota sui suoi profili social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nyck De Vries (@nyckdevries)

Ai test di martedì saranno presenti anche Sebastian Buemi che gareggerà per la Red Bull e Robert Kubica per l’Alfa Romeo. Fernando Alonso, ormai lontano dalla Formula 1 da ben due anni, proverà la Renault del 2020 dopo aver ottenuto il consenso della FIA. Ciò ha scatenato però ben non poche polemiche, a cui l’asturiano ha risposto a tono spiegando i motivi di tale richiesta.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.