DichiarazioniFormula 1

Leclerc: “L’entusiasmo di Sainz è contagioso”

Secondo il monegasco, l’euforia del madrileno apporta beneficio all’intero team Ferrari, che ha voglia di riscatto

Leclerc afferma che l’entusiasmo di Sainz sta coinvolgendo tutti alla Ferrari. Il team di Maranello sta cercando di riprendersi dalla difficile stagione dell’anno scorso

La Ferrari ha concluso un nefasto 2020 in sesta posizione nel Mondiale Costruttori. L’arrivo del madrileno, approdato nel team di Maranello per sostituire Sebastian Vettel ha portato una ventata d’aria fresca. I primi segnali sono stati più che promettenti. Leclerc e Sainz infatti hanno concluso rispettivamente in sesta e ottava posizione al GP del Bahrain che ha inaugurato la stagione. Un inizio tutt’altro che spettacolare, ma di tutto rispetto. Il rapporto tra i due compagni di squadra sembra buono, infatti Leclerc ha rivelato che Sainz ha un entusiasmo contagioso.

 

L’EUFORIA DI CARLOS APPORTA BENEFICIO AL TEAM, SECONDO IL MONEGASCO

“Negli ultimi anni, Carlos è stato in diversi team e penso che sia sempre interessante avere un’idea di come lavorano gli avversari. Ho subito notato la sua grande motivazione. E’ al suo primo anno in Ferrari e già ha messo in chiaro che vuole ottenere risultati importanti. La sua euforia è contagiosa e apporta beneficio a tutta la squadra. Credo che per un team sia sempre positivo avere due piloti che danno il massimo per tornare alla vittoria ha così dichiarato il monegasco a Motorsport.com. Tale atmosfera è facilitata dalla quantità di tempo che Leclerc e Sainz trascorrono contemporaneamente nella fabbrica di Maranello.

“Il tempo che passo con la squadra è sempre lo stesso, anche se forse dall’esterno è sembrato che passo più tempo a Maranello perché ho postato più foto sui social. Quello che è cambiato è il tempo che passo con il mio compagno di squadra. In passato Seb e io ci siamo incrociati spesso, quando arrivavo io lui se ne andava, o viceversa. Ora, con Carlos, siamo spesso a Maranello negli stessi giorni e di conseguenza passiamo più tempo insieme. Il prossimo passo per il duo Ferrari è quello di fare una bella gara nel secondo round della stagione che si terrà a Imola il 18 Aprile.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.