Formula 1

Ufficiale: Sainz è il nuovo pilota per Ferrari

Il 25enne della McLaren è il nuovo compagno di squadra di Leclerc per la Scuderia di Maranello

Carlos Sainz, originario di Madrid, ha preso il posto di Sebastian Vettel alla guida della monoposto di Maranello

Recentemente la Scuderia Ferrari ha annunciato il divorzio con il tedesco Vettel. La domanda che rimbalza nelle menti di ogni appassionato è una sola: chi prenderà il suo posto? La risposta arriva oggi. Il nuovo pilota della Scuderia Ferrari è Carlos Sainz. Spagnolo, 25 anni, è stato pilota per Toro Rosso, per Renault e per McLaren negli anni passati. 

Sainz ha debuttato in Formula 1 nel lontano 2015: sin dagli esordi, lo spagnolo si è dimostrato abile alla guida della Toro Rosso, ma non del tutto esperto. Chiuderà le stagioni 2015 e 2016, rispettivamente, al 15esimo e 12esimo posto nella classifica mondiale. Nel 2017 Sainz disputa la prima parte di campionato con la Toro Rosso, ma ad ottobre viene ingaggiato da Renault, chiudendo la stagione in nona posizione. 

Il sodalizio con Renault procede anche nel 2018, consentendogli di finire il mondiale in decima posizione, una in più rispetto all’anno precedente. Il 2019 è l’anno della svolta, con l’approdo in McLaren al fianco del giovane Lando Norris. Con la scuderia britannica, Sainz raggiunge i migliori risultati della sua carriera, fin ora. Piazzandosi al terzo posto dopo un rocambolesco Gran Premio del Brasile, regala il primo podio a McLaren dopo quattro anni di digiuno. Conclude la stagione 2019 al sesto posto, che gli permette di piazzarsi come il migliore tra i “mid fielders” del campionato. 

LA SPAGNA SOGNA CON SAINZ

L’ultimo spagnolo nella Classe Regina del Motorsport è stato Fernando Alonso. Ed è anche, fin ora, l’unico spagnolo ad aver vinto dei Gran Premi e due titoli iridati in Formula 1. Come ricordiamo, ha anche corso quattro anni per Ferrari. Sainz ha dunque una bella eredità da portare avanti. 

Nel comunicato ufficiale, parla Mattia Binotto: “Sono felice di poter annunciare che Carlos entrerà a far parte della Scuderia Ferrari a cominciare dalla stagione 2021. Con già cinque campionati alle spalle, ha dimostrato di possedere un grande talento e ha messo in evidenza quelle doti tecniche e caratteriali che lo rendono il profilo ideale per essere parte della nostra famiglia“.

Abbiamo iniziato un nuovo ciclo che ha come obiettivo ultimo tornare al vertice della Formula 1. Inoltre, siamo convinti che una coppia di piloti ricca di talento e personalità come quella formata da Charles e Carlos, la più giovane negli ultimi cinquant’anni di storia della Scuderia, sia la miglior combinazione possibile per consentirci di arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissati”, afferma il team principal di Ferrari.

LE PAROLE DI SAINZ

Anche Sainz si mostra molto soddisfatto: “Sono molto felice di avere l’opportunità di correre per la Scuderia Ferrari dal 2021 in avanti e sono entusiasta pensando al mio futuro con questa squadra. Ho comunque ancora un anno importante da trascorrere con McLaren Racing e non vedo l’ora di tornare a gareggiare in questa stagione.”

Il 25enne madrileno ha tutte le carte in regola per portare al successo il team del Cavallino. È giovane, ha sufficiente esperienza, è abile ed è incredibilmente veloce. Tutte qualità che, insieme a quelle del giovane monegasco Leclerc, conferiscono alla Scuderia di Maranello  un’ottima coppia su cui lavorare. E chissà se con questi due ottimi piloti, il mondiale arriverà, finalmente, in casa Ferrari. 

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button