DichiarazioniFormula 1

Vettel: “Continuo ad amare questo sport”

Il pilota Ferrari si è anche detto totalmente sereno circa il suo rinnovo, ancora non arrivato con la scuderia di Maranello

Vettel smentisce di aver perso la passione verso la Formula 1

Sebastian Vettel arriva da uno dei più complicati periodi della sua carriera. Battuto dal compagno di squadra, la scorsa stagione, ora rischia di non vedere rinnovato il suo contratto con Ferrari. Approdato in Formula 1 come baby prodigio, il tedesco ha subito dimostrato il suo valore ottenendo l’unica vittoria Toro Rosso nel campionato mondiale. Dopo la sua trionfale cavalcata con Red Bull, le sue prime stagioni con la Rossa sono state rallentate solo da una monoposto non sempre all’altezza.


Prima i molti errori commessi nel 2018, poi l’arrivo di Charles Leclerc nella scorsa stagione, hanno diminuito l’appeal dell’ex Red Bull. Alcuni hanno anche messo in dubbio che ci fosse ancora attrazione tra Seb e la Formula 1. Su questo tema, Vettel ha tenuto a replicare:

“E’ vero, è un lungo periodo che sono in questo ambiente” – ha esordito il tedesco – “ma amo ancora quello che faccio, adoro guidare. Mi sono davvero emozionato quando sono salito in macchina la scorsa settimana. Sono tornato molto velocemente a un (buon n.d.r.) ritmo e mi sono sentito benissimo. La soddisfazione che si ottiene guidando la macchina, direi, è sempre la stessa.”

“Non siamo qui solo per avere una buona sensazione di guida, sono qui per vincere. A questo proposito, negli ultimi anni alcuni sono stati buoni, meglio di altri, ma nessuno di questi è stato di nostro gradimento, in fondo. Sono approdato in Ferrari per vincere il campionato, finora non l’abbiamo fatto ed è un paio d’anni ormai. La fame, la volontà, la determinazione ci sono ancora. Siamo qui per combattere.”

IL RINNOVO NON PREOCCUPA IL PILOTA TEDESCO

In occasione della recente conferenza stampa, Vettel ha anche fatto qualche puntualizzazione sul suo rinnovo di contratto. Il tedesco si è detto tranquillo e non più preoccupato rispetto a qualsiasi altro rinnovo firmato in carriera: Preoccupato? Non più dell’ultima volta, qualche anno fa. Ovviamente in questo momento siamo molto impegnati con altre cose, quindi in questo momento direi (che conta n.d.r.) zero. Penso che non cambi nulla in questo momento.”

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close