DichiarazioniFormula 1

Red Bull: il futuro di Perez è a rischio

Helmut Marko mette in dubbio il futuro del Messicano nel corso di una cena in presenza di Ricciardo

Ci sarà ancora Perez nel 2024? Pare che il suo futuro in Red Bull sia sempre più in discussione

Che il futuro di Sergio Perez in Red Bull fosse incerto non è cosa nuova. Stavolta, però, pare sia stata proprio una delle figura di maggiore peso entro il team di Milton Keynes a confermarlo. Nel corso di una cena con Daniel Ricciardo durante la pausa estiva, Helmut Marko ha messo in dubbio il futuro del messicano.

La prima metá di stagione ha visto un Sergio Perez dalle prestazioni imprevedibili. Due vittorie e due pole position, ma ben cinque gare senza una comparsa in Q3. Secondo nella classifica piloti, ma con un gap di 125 punti dal compagno di squadra.

In un team nel quale è il cinismo la parola d’ordine per vittorie e fatturato, tutto questo non giova sicuramente al messicano e alla sua permanenza. Sebbene inizialmente sia Marko che Horner avessero difeso il posto di Perez spingendo per un possibile rinnovo, adesso lo stesso Motorsport Advisor ha dichiarato: “Niente è sicuro al 100% in Formula 1, semplicemente non esiste. Ci sono sempre delle situazioni di cui dover parlare. Daremo un’occhiata e discuteremo come procedere in Zandvoort, poi sapremo di più“.

E Ricciardo?

Il ritorno di Ricciardo in pista, nel corso del GP d’Ungheria, ha complicato ulteriormente le cose aumentando la pressione su Perez. Nel corso della cena, Helmut Marko ha anche detto su di lui: “La sua spinta e la sua potenza hanno dato una vera scossa ad AlphaTauri. È stata una vera iniezione motivazionale“.

Tuttavia, quanto visto non da per scontata la candidatura dell’australiano nella sostituzione di Sergio Perez. Pare, infatti, che oltre a lui, un altro nome caldeggia ed é quello di Lando Norris. Proprio nel corso della stagione corrente, il giovane pilota della McLaren ha dato prova della sua bravura. Il pilota inglese ha tutte le carte in regola per sostituire Perez e chissá… magari anche Verstappen, quando questi deciderá di appendere il casco al chiodo!

 

 

 

Federica Incatasciato

Siciliana, classe '97, a Torino. Ho una laurea magistrale in Ingegneria Biomedica. Sono perfezionista fino al midollo e super scaramantica, cerco di sfruttare sempre il mio tempo in maniera proficua per imparare più cose possibili. Mi piace leggere e scrivere di politica, storia, letteratura e Formula 1. Fin dal liceo ho coltivato la mia passione per le auto da corsa e in particolare per la Formula 1. Essendo un'ingegnere, della Formula 1 mi affascina molto tutto il lavoro che c'è dietro a quelle monoposto, frutto di studio, strategia e collaborazione all'interno del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio