Formula 1Gran Premio Australia

Pirelli presenta i primi set di pneumatici per il 2020

Il fornitore di mescole ha rivelato le selezioni scelte dai team per il Gran Premio d’Australia

Pirelli ha rivelato le selezioni dei team per il Gran Premio d’Australia, nonchè Gran Premio di apertura della stagione del 2020

La Formula 1 continua con i pneumatici con le specifiche del 2019 quest’anno a seguito del rifiuto unanime da parte dei team delle specifiche previste per il 2020, e la gamma Pirelli di pneumatici C2, C3 e C4 a Melbourne sarà quindi identica a quella che era stata messa a disposizione per l’apertura dello scorso anno. Molti team hanno optato per una distribuzione invariata di set di pneumatici per il Gran Premio d’ Australia di quest’anno, tra cui Red Bull e Ferrari, sebbene quest’ultimo abbia scambiato le selezioni per Charles Leclerc e Sebastian Vettel, dando a Vettel un set C2 extra e Leclerc un mezzo C3 extra.

I FAVORITI DELLA PRE-STAGIONE EFFETTUANO UN CAMBIAMENTO

La Mercedes che è la favorita della pre-stagione, nel frattempo, è tra le squadre che ha effettuato un cambiamento, con Lewis Hamilton e Valtteri Bottas che ottengono un set extra di C4 soft, portandoli a dieci in totale. Il team di Brackley ha vinto il Gran Premio australiano dell’anno scorso grazie al suo pilota finlandese, le cui prestazioni a Melbourne hanno dato il via a una serie di cinque buoni risultati consecutivi. La Renault è stata l’unica squadra che ha optato per 10 set della mescola C4 come ha fatto l’anno scorso.

Anche quest’anno replicherà tale scelta, ma questa volta sarà una delle quattro squadre a scegliere la più grande quantità del composto più morbido, dopo la Mercedes e insieme ad Alfa Romeo e Haas. La Racing Point è l’unica in griglia nel limitare i suoi piloti a otto set di C4 ciascuno. Solo la Williams aveva fatto la stessa cosa del team di Silverstone lo scorso anno, ma quest’anno George Russell e il suo compagno di squadra che sarà l’unico esordiente, Nicholas Latifi disporranno di nove set di C4 ciascuno.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button