DichiarazioniFormula 1

Mecachrome continuerà a produrre i motori Renault

Il marchio francese ha siglato un accordo quadriennale per l’assemblaggio del 6 cilindri Renault

La patnership tra Renault e Mecachrome è stata prolungata al 2025

Il Team Alpine e Mecachrome hanno trovato l’accordo per rinnovare la loro storica patnership tecnica. Il gruppo francese continuerà ad essere responsabile dell’assemblaggio dei motori Renault fino al 2025, in un accordo quadriennale che le due parti sperano di suggellare con il ritorno in pianta stabile dei transalpini ai vertici della Formula 1.

La collaborazione tra Mecachrome e Renault risale al lontano 1979, e nel corso degli anni ha raggiunto diverse sfaccettature. Nel 1998 la Mecachrome ha addirittura dato i nomi ai motori della Williams dopo la momentanea uscita di scena del costruttore transalpino. E il rapporto tra i due marchi si è poi mantenuto anche dal 2001 in avanti, quando la Renault ha deciso di tornare in pianta stabile nel Circus.

“Siamo orgogliosi della rinnovata fiducia dimostrata dalla Renault. Grazie a nuovi investimenti a sostegno di questo sviluppo, Mecachrome sarà pienamente coinvolta nel progetto Formula 1 del Team Alpine e speriamo di contribuire attivamente al suo successo.”, ha dichiarato Christian Cornille, CEO di Mecachrome, in un comunicato stampa.

“Lavorare con un patner storico come Mecachrome è un privilegio. In uno sport così complesso, che è sempre in costante evoluzione, la continuità può essere un grosso vantaggio. Per questo siamo contenti di aver raggiunto un accordo. Abbiamo vissuto molte storie di successo e ne vivremo altre“, ha poi aggiunto Laurent Rossi, CEO di Alpine, dopo il cambio di denominazione della squadra.

Insieme le due realtà transalpine hanno vinto il titolo piloti di Alain Prost nel 1993, quello di Michael Schumacher nel 1995, i due di Fernando Alonso e i quattro di Sebastian Vettel con Red Bull. Una storia che negli ultimi decenni è stata ricca di successi, destinata a durare fino al 2025 e che tutti sperano di riscrivere aggiungendo altri trionfi.

 

Danilo Tabbone

Mi chiamo Danilo, ho 20 anni, vengo dalla Sicilia e studio all'Università di Palermo. La Formula 1 è la mia più grande passione, la seguo da quando ero bambino, e le emozioni che mi suscita sono parte integrante della mia personalità. Dal 2020 scrivo per F1world.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.