DichiarazioniFormula 1

Leclerc: “Stimo la Mercedes ma voglio restare in Ferrari”

Il monegasco apprezza il team di Brackley per il lavoro che svolge costantemente e per i successi che raggiunge. Il suo obiettivo però è di riportare la Rossa di Maranello alla vittoria

Charles Leclerc ha mostrato il suo rispetto per la Mercedes e per i suoi successi. Ciò che vuole è che la Ferrari recuperi terreno per poter tornare ai primi posti

Charles Leclerc riconosce i meriti alla Mercedes ma non vorrebbe cambiare team o rimanere alla Ferrari con un motore Mercedes. Il suo unico desiderio è che la Rossa di Maranello superi questo periodo e torni a battagliare con gli altri team come prima, per il vertice. Il monegasco ha rinnovato con la Ferrari fino al 2024, alla fine dello scorso anno. Il suo primo anno nel team di Maranello è stato sorprendente: ha ottenuto due vittorie che lo hanno portato al contratto pluriennale. Quest’anno, invece, nonostante sfrutti al massimo la sua vettura, quest’ultima gli fornisce scarse prestazioni.

Nonostante la situazione del suo team non sia l’ideale, Leclerc afferma che non si vede alla guida della Mercedes né la proposta attirerebbe la sua attenzione. Vuole restare in Ferrari. “La Mercedes sta facendo un ottimo lavoro e ho grande rispetto per il modo in cui raggiungono i loro obiettivi. Nonostante ciò, preferisco restare in Ferrari, dove farò il possibile affinché la squadra torni al posto che le appartiene e che merita” dichiara il monegasco al quotidiano tedesco Sport.

“SONO ORGOGLIOSO DI ESSERE IN FERRARI” AFFERMA IL MONEGASCO

Uno dei punti deboli della SF1000 è il suo propulsore, dopo le polemiche sorte sulla sua illegalità e sul suo accordo segreto con la FIA. A rigor di questo è stato chiesto a Leclerc se vorrebbe continuare in Ferrari ma con un motore Mercedes e la sua risposta è stata negativa. Sottolinea che è orgoglioso di essere in un team come la Ferrari ed è fiducioso che cambierà le cose per avere una monoposto vincente.“Sono un pilota Ferrari e sono orgoglioso di esserlo. E’ una squadra leggendaria in Formula 1. Tutto quello che voglio in questo momento è che la Ferrari, il nostro motore e la nostra vettura, tornino a un livello superiore. Sono molto fiducioso e penso che ce la faremo afferma il monegasco per concludere.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.