Formula 1

Ufficiale, la Ferrari blinda Leclerc fino al 2024

Il Team di Maranello ha blindato il pilota monegasco fino al termine della stagione di Formula 1 2024, fissando un obiettivo

La Ferrari ha voluto fare un regalo molto importante ai suoi tifosi per natale, ha blindato il suo gioiello Charles Leclerc ad essa fino al 2024, ciò vuol dire che le idee del team per il futuro sono molto chiare.

Nel comunicato pubblicato dalla Ferrari, si possono leggere gli elogi del team verso lo stesso Leclerc, dove si legge: “Il talento che la squadra italiana ha cresciuto in casa dal 2016, all’interno della Ferrari Driver Academy, sarà dunque legato al team fino alla fine della stagione 2024“.

LA CARRIERA

Dunque un talento quello del pilota monegasco, che ha mostrato dapprima nel 2017 vincendo il campionato di FIA Formula 2, che gli ha di fatto consegnato il sedile dalla Sauber l’anno successivo al fianco di Marcus Ericsson, per poi fare il grande salto di qualità.

Il salto di qualità è stato fatto nella stagione 2019, dove il monegasco ha sostituito l’ultimo campione del mondo con la Rossa, Kimi Raikkonen, “retrocesso” in Alfa Romeo, mettendosi al fianco di Sebastian Vettel, che ha superato nel mondiale piloti, chiudendo la stagione al quarto posto, proprio davanti al tedesco. Inoltre, ha ottenuto anche il maggior numero di pole position stagionali, sette.

LE EMOZIONI DEL PILOTA E DEL TEAM

Non possono che essere parole di gioia quelle che Charles Leclerc pronuncia alla notizia del prolungamento del contratto col team, e infatti dice: “Sono estremamente contento di rinnovare con la Scuderia Ferrari. La stagione appena conclusa come pilota della squadra più prestigiosa in Formula1 è stata per me un anno da sogno. Non vedo l’ora di rendere ancora più profondo il rapporto già forte che mi lega al team dopo un 2019 intenso e ricco di emozioni. Guardo al futuro con impazienza, prontissimo a cominciare la prossima stagione”.

Infine, parla anche il Team Principal, colui che ha capitanato il muretto e tutte le strategie nel 2019, Mattia Binotto, che dichiara con fermezza: “La decisione e il desiderio di prolungare il contratto con Charles ci sono parsi sempre più naturali gara dopo gara, nell’ottica di assicurarci la collaborazione con il nostro pilota per le prossime cinque stagioni”.

Continuando Binotto dice: “Ciò a riprova dell’impegno della Scuderia e di Charles nel legare saldamente i propri nomi per il prossimo futuro.Charles fa parte della nostra famiglia già dal 2016 e siamo più che orgogliosi dei frutti che stiamo raccogliendo dalla nostra Academy. Ci fa quindi un grande piacere poter annunciare che sarà con noi per molti anni a venire e siamo impazienti di scrivere con lui nuove pagine della storia del Cavallino Rampante”.

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button