DichiarazioniFormula 1

La Mercedes arriva felice in Bahrain con i titoli in tasca

Il team di Brackley giunge soddisfatto al Bahrain International Circuit, ma Wolff vuole che Bottas sia più forte nelle ultime tre gare di questa stagione

Dopo aver vinto entrambi i titoli, la Mercedes arriva in Bahrain felice e Toto Wolff punta su un Bottas particolarmente forte in queste ultime tre gare

La Mercedes arriva in Bahrain felice, dopo il settimo mondiale che Lewis Hamilton ha conquistato in Turchia e il mondiale costruttori ottenuto nel GP dell’Emilia-Romagna. Nonostante non vi siano altri obiettivi da raggiungere in questa stagione ormai agli sgoccioli, Wolff spera di vedere un Bottas forte in queste ultime tre gare.

Il team principal, in merito allo scorso weekend, afferma: “Abbiamo vissuto qualcosa di veramente emozionante nell’ultima gara in Turchia, in cui Lewis ha vinto il suo settimo titolo mondiale. Il modo in cui ha gareggiato è stato spettacolare. Nel complesso, è stato un weekend difficile per noi, è stata una grande sfida, ma Lewis ha fatto un lavoro eccezionale, partendo da sesto sino ad arrivare alla vittoria. Ha ottenuto di diritto il posto tra i più grandi atleti di tutti i tempi”.

PER IL TEAM DI BRACKLEY L’INTERNATIONAL CIRCUIT E’ FAMILIARE

“Abbiamo però provato sentimenti contrastanti perché è stato un weekend difficile per Valtteri. Siamo consapevoli del suo potenziale, è forte e voglio che lo sia ancor di più in queste ultime tre gare. Adesso pensiamo al Bahrain, torniamo su un circuito per noi familiare. Quest’ultimo crea una sfida interessante a causa della variazione delle condizioni della pista e della temperatura tra le diverse sessioni” afferma Toto Wolff.

“Le prove libere 1 e 3 si svolgono durante il giorno che presenta le temperature più elevate, ma le prove libere 2, le qualifiche e la gara si svolgono al crepuscolo e fa più freddo. Questo rappresenta una sfida per preparare la monoposto e raccogliere le informazioni giuste. Abbiamo già goduto di ottime prestazioni in Bahrain ed è sempre una pista che genera gare interessanti. Abbiamo già vinto entrambi i titoli, ma continueremo a fare del nostro meglio dichiara per concludere il team principal della Mercedes.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.