DichiarazioniFormula 1

La Haas comunica quando annuncerà il pilota per il 2023

Il team principal della Haas, Gunther Steiner, ha rivelato quando annunceranno il pilota che affiancherà Kevin Magnussen nel 2023

Il team principal della Haas, Guenther Steiner, ha reso noto quando il suo team annuncerà la line-up ufficiale per la stagione di Formula 1 2023, dopo che al momento solo Kevin Magnussen ha il sedile assicurato e Mick Schumacher è in bilico, lasciando così libero il sedile di un pilota

Ad oggi solo un pilota avrà la possibilità di sedersi su un’auto di Formula 1, quel pilota potrà farlo esclusivamente con la Haas al fianco di Kevin Magnussen, dopo che la Williams ha annunciato che al fianco di Alexander Albon ci sarà nella stagione 2023 Logan Sargeant. I piloti in lizza per questo sedile sono l’attuale pilota del team americano Mick Schumacher e secondo le ultime indiscrezioni, l’attuale pilota di riserva dell’Aston Martin Nico Hulkeneberg.

LE POSSIBILITÀ

Parlando con l’emittente televisiva tedesca RTL, Gunther Steiner ha affermato che una decisione sulla line-up della Haas per il 2023 sarebbe stata annunciata prima del Gran Premio di Abu Dhabi, che concluderà la stagione di Formula 1 2022, e potenzialmente anche prima del Gran Premio di San Paolo (Brasile), con la possibilità per Mick Schumacher di mantenere la sua attuale posizione.

Il manager altoatesino, ha sostenuto difatti come: “Per me non si tratta più di una gara, di un giro. Per me, si tratta di ciò che è meglio per il team Haas a medio e lungo termine. Non è che se Mick faccia punti adesso, ha il posto o meno”, tuttavia, proseguendo ha spiegato anche che un fattore decisivo nella scelta di un pilota sarebbe prendere in considerazione chi è in grado di guidare stabilmente la squadra in futuro.

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button