DichiarazioniFormula 1

La Formula 1 scende in pista per beneficenza!

Ogni appassionato potrà acquistare un quadrato delle bandiera a scacchi 2020, per raccogliere fondi da devolvere in beneficenza

La Formula 1 ha lanciato una nuova iniziativa rivolta ai fans, con l’obiettivo di raccogliere fondi da donare in beneficenza.

Il Circus ha annunciato all’inizio della settimana la nuova iniziativa “We Race As One”, per combattere il razzismo e la disuguaglianza. Con l’inizio della stagione 2020, che avrà luogo in Austria la prima settimana di luglio, gli appassionati avranno la possibilità di partecipare attivamente ad una raccolta fondi da devolvere in beneficenza.

La Formula 1 ha annunciato che venderà i quadrati delle bandiere a scacchi che verranno sventolate alla fine di ogni gara 2020. I fan possono iniziare ad acquistare le caselle della bandiera a scacchi che verrà utilizzata durante il primo appuntamento stagione, al costo di 199,99 dollari sul sito web F1 Authentic.

Ogni compratore avrà il proprio nome stampato su un casella della bandiera, e una volta finita la
gara riceveranno una cornice, una foto della bandiera e un ologramma di autenticità.
L’obiettivo è quello di raccogliere oltre 11.000 dollari a gara, grazie alla vendita di 56 caselle su 80. I restanti 24 quadrati, infatti, saranno messi a disposizione del promotore della gara per dedicarle ai suoi ospiti.

WE RACE AS ONE

La Formula 1, a seguito delle importanti questioni che il mondo sta affrontando, ha deciso di esporsi a sostegno della battaglia contro il Covid19 e del movimento contro l’ingiustizia razziale.
Le squadre prederanno posto in griglia sfoggiando il marchio “We Race As One” sulle loro monoposto, insieme ad una bandiera arcobaleno che racchiude i colori di tutti e 10 i team.
Ieri abbiamo potuto averne un assaggio, grazie alla Scuderia Ferrari che ha inserito l’hashtag #WeRaceAsOne sulla SF71H, con cui ha effettuato i test sulla pista del Mugello.

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button