Formula 1

Rokit nuovo sponsor Mercedes? La Williams non ci sta

Probabile accordo già al GP d’Austria: la marca di telecomunicazioni potrebbe comparire subito sulle frecce d’argento

 

Dalla Williams alla Mercedes. Un cambio radicale, per prospettive e interazioni, oltre che per risultati in pista e di ritorno a livello marketing. No, non stiamo parlando di un pilota, ma dello sponsor Rokit, che ha abbandonato la scuderia inglese dopo che la stessa aveva dichiarato le sue difficoltà finanziarie ed era stata messa in vendita a inizio anno. Con una perdita di circa 15 milioni di euro, del prestigio e della gloria della scuderia di Frank Williams, è rimasto ben poco. Una discesa verticale che ha portato la squadra campione del mondo con Jones, Piquet, Mansell, Hill, Prost e Villeneuve oltre a una serie di infiniti piazzamenti, a una decaduta sciagurata e struggente, che ha impolverato i suoi anni d’oro.

Come se non bastasse, ci sono novità anche dal fronte proprio della sua principale ex sponsorizzazione. Rimbalza la notizia, riportata da Race Fans, che la Mercedes stia trattando nuove sponsorizzazioni e partnership future: tra queste proprio con la casa che opera nel settore delle telecomunicazioni, seppur la casa tedesca mantenga ovviamente il riserbo.

Pare addirittura che proprio la Rokit potrebbe comparire già al primo GP di questa balorda stagione, in Austria, il prossimo 5 luglio. Accordo repentino oppure solo supposizioni? Una fonte anonima interna alla Williams, ha commentato: “Siamo scioccati che una squadra con cui abbiamo una lunga relazione da anni, abbia chiuso un contratto con Rokit. Anche alla luce di quanto è accaduto”. Ma la Mercedes non sarebbe stata l’unica candidata: anche Haas, Racing Point, e pure la Ferrari, erano in lizza per esporre il marchio sulle loro livree.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button