DichiarazioniFormula 1

Ferrari: pronta a testare le Pirelli da 18 pollici a Jerez

Il team di Maranello è pronto a scendere in pista con Charles Leclerc per provare gli pneumatici Pirelli da 18 pollici

É finalmente giunta l’ora di rimettersi in macchina per il giovane monegasco, che prende parte ai test Pirelli sul circuito di Jerez.

Un’occasione importante per la Ferrari, che vede in questi test la possibilità di raccogliere importanti dati.
Il team di Maranello ha infatti aderito al programma, seguendo l’esempio di Renault, McLaren e Mercedes, nella speranza di capire al meglio il funzionamento delle gomme Pirelli che verranno usate a partire dal 2021.

Un evento importante poiché la rivoluzione apportata dai regolamenti e l’interpretazione degli stessi influenzerà in modo significativo le prestazioni dei team. Gli pneumatici, in questo caso, svolgeranno un ruolo cruciale. È quindi un’opportunità per lavorare al meglio su quello che da diversi anni è stato un vero e proprio tallone d’Achille per la scuderia italiana.

IL MALTEMPO FRENA LA FERRARI

A scendere in pista è Charles Leclerc, fresco di contratto pluriennale con la Ferrari, impegnato in due giornate di test alla guida di una monoposto “speciale”.
Infatti, l’azienda italiana ha dichiarato: “La stagione di Formula 1 2020 non è ancora iniziata, ma questo fine settimana Pirelli sarà al Circuito di Jarez per il primo test di sviluppo delle gomme 2021 con la Ferrari e Leclerc”.
Le prime ore di lavoro sembrano, però, aver subito una brusca frenata. La nebbia fitta che avvolge il circuito ha infatti rallentato il programma del giovane monegasco, che non è riusciuto ancora a salire sulla vettura.

I PROSSIMI IMPEGNI

Finiti i giorni di test, Leclerc si unirà al team di Maranello per presentare al mondo la monoposto 2020. Il sipario verrà calato l’11 febbraio alle 18:30 a Reggio Emilia, città in cui è nato il tricolore italiano.
La Ferrari sarà successivamente impegnata per i test pre-stagionali a Barcellona a partire dal 19 febbraio.
Sarà poi la volta di completare gli ultimi accorgimenti per volare a Melbourne, per aspettare il primo spegnimento dei semafori e dare finalmente il via alla nuova stagione 2020.

Pubblicità

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button