Formula 1Gran Premio Belgio

GP Belgio c’è il rinnovo con la Formula 1: ma per quanti anni?

A seguito delle difficoltà degli organizzatori del GP del Sudafrica, i promotori della gara di Spa ne hanno approfittato

Dopo i rumors dei giorni scorsi ora è ufficiale. Il GP del Belgio si disputerà anche nel 2023 grazie al rinnovo del circuito di Spa con la Formula 1

La notizia aveva già iniziato a circolare nei giorni scorsi. Era trapelata l’indiscrezione secondo la quale sarebbe impossibile che il tracciato di Kyalami, che avrebbe dovuto ospitare il GP di Sudafrica nel 2023, fosse pronto per permettere di correre ai piloti della massima serie automobilistica .
Gli organizzatori del GP Belgio ne avrebbero approfittato e sarebbero riusciti a strappare alla Formula 1 il rinnovo contrattuale per un’altra stagione.

Rinnovo ma senza data

Nonostante l’annuncio del rinnovo del GP del Belgio per il 2023, non è stata però comunicata la data in occasione della quale i piloti scenderanno ancora sull’asfalto di Spa. Guardando il calendario del prossimo anno è possibile che la tappa belga debba cedere il suo tradizionale weekend di fine estate. Ci sono grandi probabilità che la gara possa disputarsi nel mese di luglio.

La Formula 1 può confermare che il GP del Belgio sarà nel calendario 2023 a seguito del raggiungimento di un accordo per estendere la nostra partnership di un altro anno. Ulteriori dettagli saranno annunciati a tempo debito“, si legge nella nota ufficiale rilasciata.

L’annuncio ufficiale è arrivato praticamente un ora prima dell’avvio della gara di Spa attraverso un post pubblicato sui canali ufficiali della Formula 1. Il GP del Belgio che andrà in scena questo pomeriggio arriva dopo un’edizione 2021 davvero difficile, sia per il pubblico sia per quanto successo durante la corsa.

Nonostante il rinnovo di un anno, il futuro è tutto fuorché in discesa per il GP del Belgio. Per arrivare a questo punto Spa è stata obbligata a uno sforzo concertato in particolar modo sul riammodernamento delle strutture del circuito e la gestione del traffico per accedere alla pista.

Nel 2021 vinse Max Verstappen

La direzione gara decise, a causa delle condizione meteo avverse, di far disputare solo un paio di giri alle spalle della Safety Car assegnando punteggi dimezzati rispetto a quelli soliti. Il Gran Premio fu vinto da Max Verstappen mentre le Mercedes di George Russell e Lewis Hamilton si piazzarono rispettivamente in seconda e terza posizione.

Spa, circuito iconico del calendario

L’annuncio del rinnovo del GP del Belgio è stato accolto con grande entusiasmo da parte di Stefano Domenicali: “Dobbiamo congratularci per il lavoro svolto da parte degli organizzatori della corsa per l’investimento che hanno fatto – ha commentato il CEO della Formula 1 a Sky Sports F1 – Spa fa parte della nostra tradizione ed è molto importante per il nostro calendario“.

La stessa soddisfazione è stata espressa anche da Mohammed Ben Sulayem, numero uno della FIA: “Sono contento che il GP del Belgio sarà ancora nel calendario di Formula 1 2023. Quello di Spa è un circuito iconico e un posto caratteristico per la Formula 1″, ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.