2016Curiosità dalla F1Mercato Piloti F1

Formula 1 | Crisi Williams: assieme a Button, l’alternativa è… Felipe Massa

I preparativi della Williams per la stagione 2017 si stanno rivelando un po’ più complicati del previsto: la coppia Bottas-Stroll sembrava cosa fatta, ma il ritiro di Nico Rosberg dopo esser stato incoronato Campione del Mondo ha rimescolato tutte le carte in gioco.
Al momento il nome di Valtteri Bottas è proprio quello più favorito tra tutte le alternative della Mercedes, visto che la sua esperienza e le sue qualità come pilota sono le caratteristiche richieste come nuovo partner di Lewis Hamilton.

Con uno scenario di questo tipo, qualche giorno fa Pat Symonds, capo tecnico della Williams, aveva affermato che “Le persone spesso sottovalutano l’importanza della continuità in una squadra perchè, nonostante tutta l’attrezzatura a disposizione, il pilota rappresenta il collegamento finale tra gli ingegneri e le informazioni. Abbiamo sostituito il nostro driver di punta con Lance Stroll, rookie a cui ora serve un punto di riferimento importante al fine di acquisire l’esperienza necessaria per il passaggio diretto dalla Formula 3 alla massima serie. Per questo motivo mantenere Bottas in squadra è diventata una priorità cruciale per il nostro successo: perderlo creerebbe un impatto enorme all’interno del team”.

Purtroppo, o per fortuna, il negoziato Bottas-Mercedes sta proseguendo, per cui, come in ogni tappa importante della vita, è necessario un piano B per trovare un nuovo top driver da affiancare come guida al giovane canadese.
A tal proposito, dopo aver buttato un occhio (ed un’offerta) al ritirato Jenson Button, le ultime indiscrezioni vogliono che il reparto corse di Grove stia tentando di far ritornare sui propri passi la loro ex punta di diamante: Felipe Massa.
Le trattative, a quanto pare, sono già iniziate in modo da garantire al brasiliano un’altra stagione di corse, il che sarebbe anche ottimale per via dello sconto di 10 milioni di Euro sulla fornitura dei motori Mercedes da parte di Brackley.

Chiunque andrà a ricoprire il ruolo di prima guida sulla futura Williams FW40, una cosa, al momento, è certa: il vecchio Frank non sa più da che parte girarsi pur di far ritornare vincente la sua tanto blasonata scuderia…

Topics
Pubblicità

Giulio Scrinzi

Sono nato il 21/04/1993 a Rovereto e fin da piccolo ho sempre avuto una forte passione per tutto ciò che è veloce e che ha un motore. La Formula 1 rappresenta per me un'opportunità come giornalista ma anche il sogno di una vita: diventare un pilota. I miei miti? Michael Schumacher e Ayrton Senna. Il mio motto? "Keep fighting".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close