DichiarazioniFormula 1Mercato Piloti F1

Fittipaldi confermato come test driver per Haas

Il nipote d’arte brasiliano ha ottenuto il rinnovo come terzo pilota per un altro anno

Dopo tanto lavoro al simulatore e le due buone apparizioni in gara lo scorso anno, la Haas ha scelto di confermare il brasiliano anche per il 2021

Pietro Fittipaldi è stato confermato dalla Haas come pilota di riserva. Tempo fa proprio in queste colonne avevamo accenato ad un suo possibile allontanamento dal team americano, ma a distanza di un mese è cambiato lo scenario e cosi il brasiliano continuerà la sua attività da collaudatore. Un’attività sicuramente arricchita delle due esperienze in pista vissute tra il Bahrain ed Abu Dhabi, quando Pietro ha preso il posto dell’infortunato Romain Grosjean.

Ovviamente, il nipote d’arte, quando ha capito che difficilmente avrebbe avuto chance da titolare in Formula 1 si è guardato in giro, con un occhio in particolare all’Indycar, ma al momento ancora nessun contratto è stato siglato. Comunque, parlando del prolungamento della sua permanenza alla Haas, Fittipaldi si è espresso cosi: “Sono molto felice di poter continuare il mio terzo anno con l’Haas F1 Team”.

“Sono grato a Gene [Haas] e Gunther [Steiner] per l’opportunità che mi hanno concesso ancora una volta. Lavoro con gli ingegneri ormai da un paio d’anni e mi sento davvero come se questo team fosse una grande famiglia. È un grande piacere per me poter continuare a lavorare con loro”.

“Le due gare che ho disputato lo scorso anno, mi ha solo aiutato ad acquisire ancora più esperienza e sono sicuro che questo mi aiuterà a dare un contributo maggiore alla squadra. Non vedo l’ora che inizi la nuova stagione, sono davvero entusiasta di continuare con Haas e di essere di nuovo con loro in Bahrain a marzo”.

A 24 anni, Pietro Fittipaldi, vanta oltre ai due in Gran Premi in Formula 1, diverse gare in Indycar, diversi successi nelle serie minori tra cui tra cui il campionato di Formula V8 3.5 e in Formula Renault.

STEINER ENTUSIASTA DI PROSEGUIRE CON FITTIPALDI

Entusiasta del rinnovo anche Guetnher Steiner che ha riferito: “Siamo tutti felici di continuare il nostro rapporto con Pietro Fittipaldi. Il ruolo di collaudatore e pilota di riserva comporta il rischio di essere chiamato a correre con un preavviso scarso, come è successo in Bahrain. Nonostante sia stato chiamato all’ultimo ha indubbiamente svolto un ottimo lavoro per noi, anche perché non aveva nemmeno provato la VF-20″.

“Si è dimostrato paziente e alla fine ha fatto quello che gli era stato chiesto di fare: ha portato la macchina al traguardo sia in Bahrain e Abu Dhabi. Quell’esperienza di gara in prima persona servirà solo ad aggiungere valore in termini di ciò che porta alla squadra nel suo ruolo in questa stagione. Non vediamo l’ora di lavorare con Pietro e di averlo di nuovo con noi durante tutto l’anno”, conclude Steiner.

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.