Formula 1Presentazioni F1

Finalmente svelata la Ferrari F1-75

Scopriamo se le immagini circolate ieri della nuova monoposto erano uno spoiler o un fake

Con la presentazione della Ferrari F1-75 inizia ufficialmente la stagione per la scuderia di Maranello.

Anche quest’anno è arrivato il giorno che tutti i tifosi ferraristi aspettavano: la presentazione della Ferrari F1-75, la nuova monoposto di Maranello che vedremo sfrecciare nella stagione di Formula 1 2022.

Ieri sono circolate immagini “spoiler” della nuova arrivata in casa Ferrari e tutti si sono chiesti se fossero immagini vere o fake. Non vediamo l’ora di mettere i modelli a confronto per scoprire la verità. Una certezza, però, l’abbiamo: circolano ormai da diversi giorni immagini di Charles Leclerc e Carlos Sainz con le nuove maglie Ferrari. Il classico rosso non è più protagonista unico, dettagli neri decisamente evidenti sono comparsi sulle maniche e sul petto. Può essere passata inosservata, invece, la linea orizzontale bianca o gialla sulla parte anteriore delle maglie, sicuramente più discreta. Un cambiamento importante che può piacere o meno, ma dobbiamo ammettere che sentiamo già la mancanza del total red.

L’abbiamo vista, è bellissima e sembra essere assolutamente uguale alle immagini della monoposto che sono circolate ieri sul web. Un rosso più scuro che rende la macchina “più aggressiva” come l’ha definita Leclerc.

Il momento della presentazione della Ferrari F1-75

Una presentazione breve ma molto emozionante, completamente in streaming, nella quale sono intervenuti Mattia Binotto, Team Principal della Scuderia Ferrari, i piloti Leclerc e Sainz e John Elkann. Ottime le prime impressioni, sia da parte di Charles e Carlos che dalla dirigenza. Tanto è l’entusiasmo per tentare di essere efficaci in pista. L’impegno messo nello sviluppo della monoposto è stato grandissimo, soprattutto grazie alla rivoluzione del regolamento del 2022.

Mattia Binotto ha dichiarato: “Di sicuro questa è una monoposto in cui abbiamo messo il meglio di noi, lo sanno Charles e Carlos, lo sappiamo tutti noi, ma lo dico a voi tifosi, a voi tutti. Io sono personalmente orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto, per progettare questa F1-75 perchè qui c’è il nostro Know-how, la nostra creatività e soprattutto, la nostra passione. Questa è una Ferrari che voglio definire coraggiosa perchè, penso che sia evidente, abbiamo volto interpretare il nuovo regolamento anche in modo diverso. Sappiamo che le aspettative sono alte e che negli ultimi anni i risultati non sono stati all’altezza delle aspettative del nome che portiamo. Abbiamo iniziato un percorso nel 2019 che ci ha reso una squadra più forte e soprattutto più unita e che in questa macchina vede la sua migliore espressione del suo lavoro.”

In Ferrari ci credono e pensano che quest’anno possa essere davvero quello decisivo per poter tornare a competere con le scuderie più forti degli ultimi anni. Il Team Principal Ferrari, infatti, ha proseguito dicendo: “Ora dobbiamo misurarci con gli avversari che è la sfida più bella, quella che rende il nostro lavoro così affascinante. Con la F1-75 vogliamo lottare in pista ad ogni gara, in ogni pista, metro su metro con i nostri avversari per gli obiettivi anche più alti.

“E soprattutto vorrei che fosse la monoposto che consentirà ai nostri tifosi, e a noi, di essere orgogliosi della Ferrari.” ha concluso Binotto.

Laura Bonacina

Precisamente e irrimediabilmente disordinata, ma assolutamente orientata nel mio marasma. Decisamente drogata di marketing, ma anche con i motori non scherzo. Ferrarista dalla nascita con un cuore nero azzurro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.