Formula 1Test Formula 1

Ferrari, con i test di Fiorano inizia la stagione 2021

La Rossa torna in pista, in occasione dei test che si svolgeranno nel circuito di Fiorano, con la SF71H che verrà utilizzata da sette piloti in cinque giorni

Nel cuore della provincia modenese inizia la stagione 2021 della Ferrari, obbligata a far dimenticare, a tifosi e appassionati, un anno disastroso

Mentre il campionato del mondo di Formula 1 è sempre più vicino alla partenza, la Ferrari ha dato inizio, con i test nel circuito di Fiorano, al suo 2021. Dal 25 al 29 gennaio, ben sette piloti – Charles Leclerc, Carlos Sainz, Mick Schumacher, Giuliano Alesi, Marcus Armstrong, Robert Shwartzman e Callum Ilott -, faranno pratica a bordo della SF71H, la monoposto del 2018 che quell’anno lottò, molto duramente, per il titolo.

Per Sainz, chiamato a Maranello in sostituzione di Sebastian Vettel, si tratta dell’esordio assoluto al volante di una vettura della Rossa. In questo modo, lo spagnolo avrà modo di iniziare a lavorare con gli ingegneri e i preparatori che lo accompagneranno nel corso della permanenza nella scuderia italiana. La presenza di Leclerc nel calendario dei test, invece, anticiperebbe la notizia della guarigione dal coronavirus del monegasco, positivo da metà mese.

SPAZIO ANCHE PER I GIOVANI FERRARISTI

A Fiorano vedremo girare anche i giovani della Ferrari Driver Academy, piloti che sognano, un giorno, di sbarcare in Formula 1 con la Ferrari, Ad ogni modo, per ora dovranno accontentarsi della SF71H nel circuito di proprietà. Alesi, il primo a scendere in pista, debutterà a bordo di una monoposto di Formula 1 trent’anni dopo il padre: era il 28 novembre 1990, infatti, quando Jean provò, sempre a Fiorano, la F1-90.

Anche Armstrong sarà un debuttante, secondo neozelandese a guidare una Ferrari di Formula 1. Il primo, Chris Amon, scomparso nel 2016, non riuscì mai a vincere una gara  in carriera. Infine troviamo Shwartzman, pilota russo che ritroverà la Ferrari a 42 giorni dai test di Abu Dhabi dedicati ai giovani. Gli ultimi, ma non per importanza, a salire sulla SF71H saranno Schumacher e Illot, rispettivamente campione e vicecampione 2020 di Formula 2. Per il tedesco, fresco di ingaggio nella Categoria Regina con la Haas, sarà molto importante prendere confidenza con la monoposto della nuova classe automobilistica.

IL CALENDARIO DEI TEST DI FIORANO 2021

Oggi, lunedì 25 gennaio, toccherà ad Alesi, Armstrong e Shwartzman. Martedì 26, invece, l’intera giornata sarà dedicata a Leclerc che avrà, molto probabilmente, alla luce dell’inserimento nel calendario, già ricevuto l’autorizzazione a lasciare il regime di isolamento dedicato ai positivi al coronavirus.

L’indomani, mercoledì 27, Sainz esordirà al volante di una Ferrari. Lo spagnolo sarà di nuovo in pista nella mattinata di giovedì 28, mentre nel pomeriggio toccherà a Schumacher. Nell’ultima giornata di test, che sarà venerdì 29, sempre il tedesco inaugurerà la sessione mentre Ilott completerà i giri nel pomeriggio.

Amedeo Barbagallo

Catania, 2001. Studio Filosofia e curo un Blog. Collaboro con F1world. Sono l'autore del libro "I ragazzi che salvarono il mondo", Santelli Editore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.