DichiarazioniFormula 1

Briatore: “Alonso si completamente è ripreso”

Flavio Briatore ha raccontato le condizioni di salute del pilota spagnolo, dopo esser stato coinvolto in un incidente a Lugano

A due settimane dall’incidente a Lugano, che ha coinvolto Alonso, Briatore ha raccontato come sta il pilota di Formula 1

Flavio Briatore ha recentemente raccontato le condizioni fisiche di Alonso, dopo l’incidente in bicicletta che lo ha coinvolto un paio di settimane fa. L’imprenditore italiano ha confermato che il pilota spagnolo ha rotto due denti e ha fratturato la mascella superiore. Non ha potuto parlare per un giorno intero, ma si è presto ripreso per proseguire l’allenamento prima di cominciare la stagione di Formula 1. Infatti, ha rassicurato i fan di Alonso assicurando che prenderà parte ai test pre-stagionali in Bahrain.

In un’intervista a Peter Windsor ha così commentato: “Purtroppo questo incidente è avvenuto, ma in poco tempo è tornato a camminare. Va bene, è pronto per il primo test. Non ha avuto problemi a parlare, parla bene. Ha rotto due denti. -ha poi aggiunto- Queste bici sono molto pericolose, è molto difficile frenare. È stato fortunato. Dio si è preso cura di lui. Oggi ha parlato perfettamente. Si è completamente ripreso. E’ andato a sbattere contro una macchina. Sono sicuro che lo vedremo al primo test.”

“SE USI ANCORA LA BICI, TI CHIUDO IN GARAGE”

Lo stesso Briatore aveva più volte avvertito Alonso di prestare attenzione ad usare la bicicletta su strada, arrivando a minacciarlo di chiuderlo in garage se avesse continuato ad ignorarlo. Flavio ha rivelato: “La bici da strada è pericolosa. Se vuoi andare in bicicletta, vai in montagna. Gli ho detto: se non ti fermi con la bici, ti chiudo in un garage. Ma Fernando è molto motivato”.

Nonostante l’incidente poco prima dell’inizio della stagione, l’italiano è convinto che questo inconveniente non rallenterà la preparazione dell’asturiano. Sicuramente, dopo due anni di lontananza dalla Formula 1, Alonso non vede l’ora di ricominciare a lottare nella Massima Serie. Inoltre, il fatto che la Renault sia ora guidata da Luca de Meo fa ben sperare nella bontà del progetto.

A tal proposito, Briatore ha spiegato: “Luca è il presidente della Renualt ed è molto motivato a investire soldi in Formula 1 a lungo termine. Sono felice per Fernando perché il team francese è sempre stato una famiglia. Abbiamo parlato con loro ed erano davvero felici. La cosa interessante sarà vedere cosa succederà nel 2022, per via del cambiamento dei regolamenti. Alonso è pronto. Già nei test alla fine della stagione si è vista la sua velocità”.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.