DichiarazioniFormula 1

Ben Sulayem: “Niels Wittich dentro il nuovo progetto FIA”

Il suo secondo anno di presidenza della FIA si apre con una novità riguardante la formazione dei direttori di gara. Al centro non solo la Formula 1, ma ogni disciplina regolamentata dalla Federazione

Il direttore di gara della Formula 1, Niels Wittich, farà parte del Race Direction Development Programme. A rivelarlo è stato proprio Ben Sulayem

Mohammed Ben Sulayem, in un evento con i media avvenuto durante una delle tappe della Dakar, ha parlato del programma avviato dalla Federazione volto a formare nuovi direttori di gara. Un tema particolarmente scottante quando si associa alla Formula 1, soprattutto da quando ad Abu Dhabi è successo quel che è successo. Da quel momento la Race Direction è stata messa sotto l’occhio degli osservatori. Con o senza Michael Masi infatti non si può dire che errori non siano stati commessi.

Il progetto si allarga alla direzione di tutte le categorie, non solo della Formula 1. “Non si può avere un solo direttore di gara su cui fare affidamento, dobbiamo allevare nuove leve. Non possiamo delegare tutto ad una persona sola né nella categoria regina [ndr. la Formula 1], né nelle altre. Che facciamo se succede qualcosa? Se volgiamo supportare il motorsport, dobbiamo farci trovare pronti istruendo”.

Per questo motivo è stato istituito il Race Direction Development Programme, che si pone l’obiettivo di attrarre canditati dal National Sporting Authorities (ASN). “Adesso ho un team che sta attraversando uno sviluppo adeguato e che sta preparando nuovi steward e direttori di gara, le parole del presidente della FIA riportate da RacingNews365.com.

E CON…

“Il Race Direction Development Programme della FIA non sono cerca di migliorare le operazioni della direzione di gara, ma anche di creare un percorso di formazione che possa attirare candidati apparteniti alla membership della FIA da ogni parte del globo. Ciò ci renderà in grado di costruire un pool di talenti da cui poter attingere per lavorare all’interno della direzione di gara e come steward in eventi della FIA. L’attuale Race Director della Formula 1, Niels Wittich, ne farà parte.

Ben Sulayem ha poi concluso dicendo: “Credo fermamente che da qualche parte nel mondo possano esserci migliori direttori e migliori steward. Ora ci stiamo rivolgendo alla ASN, a cui abbiamo chiesto di mandarci delle persone da coinvolgere nel nostro progetto. Ora abbiamo a disposizione una squadra da istruire che potrà inserirsi in ogni riquadro di competenze.

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button