Formula 1Gran Premio Belgio

Annuncio in vista? Bottas e Russell in conferenza

Il britannico della Williams e il finlandese sono i due candidati per il secondo sedile del team di Brackley nella stagione 2022. La Mercedes potrebbe annunciare qualcosa in giornata

La FIA ha riunito Valtteri Bottas e George Russell nella consueta conferenza stampa prima del Gran Premio del Belgio

Valtteri Bottas e George Russell hanno partecipato alla consueta conferenza del giovedì alle 12:30 CEST. La Mercedes, in giornata, potrebbe annunciare il proprietario del suo secondo sedile per il 2022 che entrambi desiderano così tanto. Il pilota finlandese e il pilota britannico sono i primi due contendenti per il secondo posto nel team di Brackley per la prossima stagione. Chi sarà il compagno di squadra di Lewis Hamilton che ha già rinnovato fino al 2023? Il sette volte campione del mondo pensa che il suo compagno di squadra sarà nuovamente Bottas, ma il team potrebbe pensarla diversamente.

LA STABILITA’ DEL FINLANDESE O IL TALENTO DEL GIOVANE BRITANNICO?

La Mercedes dovrà scegliere tra la stabilità che Bottas ha dato loro all’interno del team negli ultimi cinque anni e il talento di Russell. Il giovane britannico è cresciuto molto come pilota nei suoi tre anni alla Williams e il 2022 potrebbe essere l’anno dela svolta. Visto che l’annuncio della Mercedes sembra imminente, infatti potrebbe arrivare anche in giornata, la FIA ha riunito in conferenza stampa i due principali candidati per tale sedile. Per i due piloti non è stata la prima conferenza stampa insieme, in quanto al GP di Sakhir 2020 hanno partecipato insieme a tale sessione con i media a causa dell’assenza di Hamilton.

GP SAKHIR 2020 DIFFICILE PER I DUE COMPAGNI DI SQUADRA TEMPORANEI

Il fine settimana del Gran Premio di Sakhir è stato molto duro per entrambi i piloti. Russell ha avuto la vittoria in mano due volte nel suo primo GP con la Mercedes, ma la confusione avvenuta nei box e una foratura l’hanno lasciato senza vittoria. Bottas, nonostante abbia fatto la pole, (finora è l’unica volta che ha visto Russell perdere contro il suo compagno di squadra in qualifica) era dietro al giovane britannico in gara. A causa di ciò è stato fortemente messo in discussione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.