DichiarazioniFormula 1

Wolff risponde alle accuse di Alonso

Dopo le polemiche innescate dalle dichiarazioni del pilota spagnolo su Hamilton, il Team Principal Mercedes ha voluto darci un taglio

La polemica che ha coinvolto il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton dopo le dichiarazioni rilasciate da Alonso hanno fatto impazzire il web e non solo…

“I titoli di Max valgono più di quelli di Hamilton”, ha detto qualche giorno fa il due volte campione del mondo Fernando Alonso scatenando scompiglio sui social e nel paddock.  Lo spagnolo ha cercando poi di calmare le acque assicurando di aver ammirato il lavoro svolto da Hamilton durante le sette stagioni in cui è stato campione ma, sempre secondo il suo parere: “È diverso quando si vincono sette titoli mondiali combattendo solamente contro il tuo compagno di squadra”.

Toto Wolff sembra aver preso la questione con umorismo:È un uomo che crea titoli e questo sport si basa sui titoli. Ad Alonso questo piace, e non credo che dia molto fastidio a Lewis, d’altronde sono entrambi grandi campioni del mondo,” cercando di dirimere la controversia in atto.

Due grandi campioni in una battaglia senza fine

Il rapporto tra i due piloti non è sono mai stato dai toni calmi, bensì infuocati. Dall’esperienza in McLaren, alle dure battaglie in pista, fino ai  team radio dai toni accesi che non lasciano alcun dubbio sulla rivalità mai spenta tra i due. Emblematico il team radio del GP del Belgio di quest’anno con lo spagnolo che ha definito un “idiota” il pilota inglese, dopo un incidente che li ha coinvolti durante il primo giro. Nella gara successiva, Hamilton decise di regalare un cappellino da lui stesso firmato al pilota spagnolo, come segno di tregua.

Sulla polemica attuale scatenata dal suo rivale, Hamilton ha deciso di rispondere alle accuse con una semplice tweet che immortala i due campioni alla premiazione del GP di Indianapolis del 2007 con il pilota inglese vincitore.

Che abbia voluto far capire ad Alonso di poter stare solo un passo indietro? La foto non lascia molti dubbi…

Valeria Caravella

Valeria Caravella

La formula 1 è sempre stata una costante nella mia vita, sin da quando la guardavo a cavalcioni sulle gambe del mio papà. Ad oggi c'è la sto mettendo tutta per rendere la mia passione, il mio lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio