DichiarazioniFormula 1

Wolff: “Hamilton non ha motivo di pensare ad altri team”

Il Team Principal della Mercedes afferma che, anche in futuro, potranno offrire una monoposto vincente al pilota britannico, perciò non ha motivo di cambiare team

La Mercedes ha manifestato il desiderio di rinnovare Lewis Hamilton almeno fino al 2021. Toto Wolff afferma che il britannico non avrebbe motivo di abbandonare il team se gli dessero nuovamente una monoposto vincente

Toto Wolff è fiducioso e spera di riuscire a trattenere Lewis Hamilton nella nuova era della Formula 1. Il Team Principal della Mercedes crede che il britannico non abbia motivo di abbandonarli, in quanto non ha motivo di cercare fortuna in altre squadre. “Noi possiamo dargli una monoposto vincente, Lewis non ha motivo di pensare ad altri team né di farsi guardare dagli altri stessi team”, ha così dichiarato Toto Wolff al British Daily Mail. Il manager austriaco sottolinea quanto sia importante mantenere la stabilità che hanno raggiunto grazie al rapporto tra Bottas e Hamilton.

Il team lavorerà nei prossimi mesi nel 2020 e dopo aver fatto una pausa una volta terminata questa stagione, inizieranno a negoziare il rinnovo dei loro due piloti, che concluderanno il contratto alla fine della prossima stagione. “La relazione che abbiamo costruito è un fattore molto forte, riusciamo a tenere unita la squadra in ogni momento e questo è un vero valore per la Mercedes. Quello che abbiamo detto a Lewis è che vorremmo concludere la stagione in modo positivo, respirare un momento e poi parlare di ciò che accadrà nel 2021″, ha affermato.

OPPORTUNITA’ APERTE IN MERCEDES COME IN FERRARI

Pertanto, Wolff ha chiarito che parlerà prima con i suoi due piloti attuali, anche se non trascura che le opportunità possono essere aperte come in Ferrari. L’austriaco sottolinea che devono cercare il meglio per la loro squadra. “La lealtà e l’integrità sono qualcosa che ci unisce e le trattative più importanti per il 2021 saranno con Lewis e Valtteri. La Ferrari guarderà anche alle altre opzioni avranno disponibili. Adesso hanno una buona line up ma è lecito pensare a cosa si vorrà per 2021. Noi faremo lo stesso”. ha così concluso. Secondo la stampa britannica la Mercedes sta studiando un aumento per trattenere Hamilton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio