DichiarazioniFormula 1

Webber: “Ecclestone ha convinto Vettel a non rinnovare”

L’ex pilota della Red Bull, Mark Webber ha dichiarato che il tedesco della Ferrari si sia fatto consigliare dall’ex patron della F1 Ecclestone

L’ex pilota Mark Webber è convinto che Sebastian Vettel abbia ricevuto dall’ex patron della Formula 1, Bernie Ecclestone il consiglio di non rinnovare il suo contratto con la Ferrari.

Sebastian Vettel e la Ferrari hanno annunciato nella giornata di martedì che al termine della stagione 2020 il pilota tedesco lascerà il team, mentre solo due giorni più tardi ha annunciato Carlos Sainz come pilota a partire dalla stagione 2021, con un contratto biennale che metterà fine al rapporto con la McLaren, che a sua volta ha messo sotto contratto Daniel Ricciardo.

La dichiarazione ufficiale della Ferrari afferma che non vi sono motivi specifici per cui i negoziati sul contratto si siano interrotti tra le due parti, ma ciò non ha fermato le teorie degli esperti e dei fan. Mark Webber infatti, ha suggerito che il pilota tedesco potrebbe aver ricevuto un consiglio da Bernie Ecclestone di non rinnovare il suo contratto con il team di Maranello.

Mark Webber pensa che il tedesco potrebbe aver chiesto consiglio all’ex patron della Formula 1 Bernie Ecclestone su cosa fare e potrebbe anche aver preso in considerazione la mancanza di competitività della Ferrari nei test pre stagionali di Barcellona: “Le offerte vengono fatte quando tutti sono annoiati. Non bisogna sottovalutare che Sebastian riceve molti consigli da Bernie. Potrebbe essere che la macchina rossa non fosse particolarmente competitiva nei test pre-stagionali?”

C’è anche il pensiero che il trasferimento di Daniel Ricciardo verso la McLaren sia stata una seconda chance, dopo non aver ottenuto il sedile tanto ambito della Ferrari, nonché lo stesso sedile che gli è stato a lungo affibbiato. Ma la pubblicazione australiana The Age afferma che Ricciardo ha perso l’occasione di unirsi alla Ferrari.

Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 23 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi occuparsi di motorsport. Successivamente ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.