DichiarazioniFormula 1

Lando Norris: in McLaren anche nel 2021

Dopo l’ufficialità del passaggio di Daniel Ricciardo alla scuderia di Woking a partire dal prossimo anno, arriva anche la conferma per Lando

E’ ufficiale: nel 2021, Norris affiancherà Daniel Ricciardo sul sedile della McLaren. Dopo la firma dell’australiano, che prenderà il posto di Sainz, i vertici di Woking hanno confermato anche la permanenza del giovane britannico

Poco tempo fa, aveva rinnovato il proprio contratto fino al termine della stagione 2020, ma ieri, in maniera un po’ rocambolesca, è arrivata anche la conferma della sua permanenza con la scuderia di Woking nella prossima stagione. Lando Norris nel 2021 sarà dunque il compagno di squadra di Daniel Ricciardo, fresco di contratto con McLaren. Zack Brown, amministratore delegato McLaren, nell’annunciare l’approdo dell’australiano dalla Renault, ha anticipato anche il destino del loro pilota più giovane, Norris: “La firma di Daniel è un altro passo in avanti nel nostro piano a lungo termine e porterà una nuova eccitante dimensione al Team, insieme a Lando. Questa è una buona notizia per noi, i nostri partner e, naturalmente, i nostri fan” – ha dichiarato Brown per annunciare la firma di Ricciardo.

Come riporta soymotor.com, anche Andreas Seidl, Team Principal della scuderia inglese, si è lasciato sfuggire la line up 2021: “Daniel ha già vinto delle gare e la sua esperienza, impegno ed energia saranno inestimabili per la McLaren nella missione di tornare in cima alla griglia. Con Daniel e Lando come compagni di squadra, credo che abbiamo due piloti che continueranno a entusiasmare i nostri fan e aiuteranno la squadra a crescere” – ha infatti affermato lo statunitense.

LANDO ANNUNCIA IL SUO FUTURO CON MCLAREN

Lo stesso Lando Norris ha reso ufficiale che sarà un pilota della McLaren per un altro anno, dopo il 2020: “Nel caso ve lo foste perso” – ha scritto sul suo profilo Instagram – “guiderò per la McLaren nel 2021“.
Insomma, in questi lunghi giorni di attesa per l’inizio della stagione 2020, non mancano certo le novità e i colpi di scena.

Per ricapitolare quanto accaduto in questi ultimi frenetici giorni: Sebastian Vettel ha detto addio alla Ferrari, che ha firmato con lo spagnolo Carlos Sainz Jr; Dianiel Ricciardo nel 2021 prenderà il posto di Sainz in McLaren lasciando dunque un posto vuoto in Renault (potrebbe ritornare Fernando Alonso?); Lando Norris è stato infine confermato con la scuderia di Woking.

Pubblicità

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button