eSportsFormula 1Gran Premio Azerbaijan

Virtual GP Azerbaijan: Perez e Gasly le new entry del weekend

Mentre i fan attendono con ansia la ripresa del campionato continua l’esperimento virtuale delle Virtual Grand Prix Series

Le Virtual Grand Prix Series si dirigono alla volta del GP d’Azerbaijan. Al già ben nutrito numero di piloti del Circus si aggiungono Pierre Gasly e Sergio Perez, mentre nelle retrovie potremo assistere ad una sfida tra numeri 1

A meno di un mese dalla ripresa ufficiale del campionato programmata per il 5 luglio a Spielberg in Austria proseguono le Virtual Grand Prix Series. Domenica 7 giugno i piloti avranno l’opportunità di darsi battaglia sul tracciato cittadino di Baku per il GP d’Azerbaijan. Come ogni settimana sui social della Formula 1 sono stati resi i nomi dei piloti in gara. Hanno confermato la loro partecipazione Charles Leclerc, Lando Norris, il duo della Williams Latifi-Russell, l’italiano Antonio Giovinazzi e Alexander Albon. Tra le new entry figurano Pierre Gasly, il pilota francese della neonata Alpha Tauri, e Sergio Perez, il messicano della Racing Point che nel 2018 nella capitale azera è riuscito a salire realmente sul podio chiudendo in terza posizione.

I due però non sono gli unici volti nuovi che fanno il loro ingresso nel campionato virtuale. Dopo l’apparizione di Sergio Aguero un altro membro del Manchester City avrà la possibilità di misurarsi con gli uomini più veloci, il difensore Aymeric Laporte. Se la presenza del portiere belga Thibaut Courtois è stata una costante in tutti gli eventi organizzati da Liberty Media nell’attesa del ritorno all’azione in pista, stavolta tocca anche a Gianluigi Donnarumma uscire dai pali. Il numero uno della nazionale italiana affiancherà Gasly alla guida della monoposto virtuale della scuderia di Faenza. Completano la griglia i piloti di Formula 2 e Formula 3 Oscar Piastri, Louis Deletraz ed i fratelli Enzo e Pietro Fittipaldi ed l’ex-vincitore del Rally Dakar Matthias Walkner.

Come di consueto la gara vedrà i piloti sfidarsi da remoto mentre il live comment sarà effettuato dalla Gfinity Esports Arena. Il format di gara è quello usuale che prevede un’unica sessione di qualifiche e una gara composta dalla metà dei giri di un GP regolare, in questo caso 26. Il Virtual GP d’Azerbaijan prenderà il via alle 18 e verrà trasmesso dalle principali emittenti sportive quali Sky Sport, ESPN e Fox Sports, nonché sulle piattaforme Twitch e Youtube. Quello di Baku è il penultimo appuntamento di questo campionato virtuale che si concluderà con il Virtual GP del Canada domenica 14 giugno.

Pubblicità

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, sono uno studente di Laurea Triennale in Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button