Formula 1

Villeneuve difende Vettel: “Tutti pensano solo a Leclerc”

Il campione del mondo 1997 ha detto la sua sulla situazione del tedesco alla Ferrari, affermando che il supporto lo ha tutto il monegasco

Jacques Villeneuve ha dichiarato che Sebastian Vettel in questo momento è vittima del fatto che tutto il tifo e il supporto li ha il suo compagno di squadra, Charles Leclerc.

Non c’è l’energia giusta“, ha spiegato Villeneuve. “Tutti vogliono Leclerc, Leclerc, Leclerc, i media, i fan… e non puoi farci niente. Non importa se guidi bene, se sei dalla parte opposta del tifo, devi soffrire un po’, è la legge in questo sport“.

LA SF90 TUTTAVIA NON FAVORISCE IL MONEGASCO

Villeneuve ha però anche affermato che per Vettel non esiste la scusante della monoposto che si adatta meglio alle caratteristiche di Leclerc. Questo perchè la vettura di quest’anno è stata progettata l’anno scorso, quando i piloti erano Vettel e Raikkonen.

Non ha nulla a che fare con il concetto di macchina“, ha detto l’ex campione del mondo. “E’ stata progettata con il feedback dei piloti che guidavano prima e questi erano Vettel e Raikkonen, non Leclerc. Quindi anche Vettel ha la sua responsabilità nella progettazione di questa macchina“.

Jacques Villeneuve è infine tornato sull’errore più discusso della stagione precedente, l’inizio da lì in poi dei problemi per Sebastian Vettel, ossia l’uscita di pista ad Hockenheim quando era in testa.

E’ un errore che ha cambiato il campionato e anche lui psicologicamente. Ne parlano i media, i tifosi, senti la pressione che indubbiamente ha un impatto“, ha concluso Villeneuve.

Topics
Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close