Curiosità dalla F1Formula 1

Vettel ha venduto cinque supercar della sua collezione

Il quattro volte campione del mondo tedesco, come conferma Britta Roske, ha concluso la vendita di ben cinque su otto delle sue supercar

Sebastian Vettel ha recentemente messo in vendita otto supercar. A dir la verità, cinque sono già state vendute

Sebastian Vettel ha venduto cinque delle otto sue supercar, come conferma la sua addetta stampa Britta Roske. Gli otto modelli sono: una “La Ferrari” del 2016, una “Ferrari Enzo” del 2004, una “Ferrari F50” del 1996, una “Ferrari F12tdf” del 2016, una “Ferrari 458 Speciale” del 2015, una “Mercedes-Benz SL65 AMG Black Series” del 2009, una “Mercedes Bens SLS 2010 AMG” e una “BMW del 2002 Z8 Roadster”. Il quattro volte del mondo tedesco e la sua addetta stampa non hanno voluto specificare i motivi di questa vendita. Tutto ciò lascia spazio a diverse considerazioni perché cinque supercar sono Ferrari.

Vettel ha lasciato il team di Maranello alla fine del 2020 dopo la scadenza del suo contratto, che non gli è stato rinnovato. Cinque supercar hanno già un nuovo proprietario. Invece la Ferrari Enzo del 2004 e la BMW Z8 Roadster del 2002 sono ancora disponibili. Per quanto riguarda la Mercedes-Benz SLS AMG 2010 c’è già un’offerta, anche se al momento non vi è nulla di certo. Perciò la sua vendita non è ancora andata in porto. Le vetture restanti possono essere acquistati tramite il portale di vendita Tom Hartley Jnr.

IL PILOTA TEDESCO PRESENTERA’ INSIEME A STROLL LE LORO MONOPOSTO

Data la vendita della sua collezione, il quattro volte campione del mondo tedesco avrà a disposizione grandi spazi liberi nel suo garage. Tali ampi spazi potranno essere occupati da preziosi gioiellini inerenti alla sua nuova avventura all’Aston Martin, iniziata soltanto poche settimane fa. Vettel è già stato nella fabbrica del suo nuovo team in diverse occasioni, una di queste per visitare la sede.

Il pilota tedesco tra poco meno di un mese potrà testare la sua nuova monoposto nei test pre-stagionali in Bahrain e disputerà la sua prima gara con il team il 28 marzo. Prima di tutto ciò, il 3 marzo presenterà insieme a Lance Stroll, suo compagno di squadra, le loro monoposto Aston Martin. Il nome della vettura però non è ancora stato svelato.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.