DichiarazioniFormula 1

Verstappen: “Hamilton non è un pilota più completo di me”

Il pilota olandese risponde a coloro i quali affermano che non sia allo stesso livello del sette volte campione del mondo, dichiarando che non ha nulla meno di lui

Max Verstappen ha risposto ad alcune personalità del paddock, che ritengono che il pilota olandese non sia completo come Lewis Hamilton

Max Verstappen pensa di essersi evoluto a livello personale, per questo pensa che Lewis Hamilton non sia un pilota più completo di lui. Il pilota olandese è oggi il leader del Campionato Mondiale Piloti ed è la prima volta nella sua carriera in Formula 1 che si trova in vetta alla classifica. Nonostante questi traguardi, c’è ancora chi pensa che il pilota della Red Bull non sia al livello del pilota della Mercedes. Toto Wolff afferma che Verstappen continua a commettere errori a causa della sua giovinezza. Anche Jenson Button si è chiesto se l’olandese abbia le stesse capacità di Hamilton.

Button crede che l’esperienza sia cruciale per diventare un pilota completo e l’olandese non ha mai provato cosa vuol dire essere campione del mondo. Verstappen ha risposto a queste opinioni, esprimendo il suo disaccordo con le parole dell’ex pilota britannico. Il pilota olandese crede che il fatto che il sette volte campione del mondo abbia trascorso più anni in Formula 1 non lo renda un pilota più completo di lui. “Non sono d’accordo, ma questa è la mia opinione e gli altri non devono essere d’accordo con me. Hamilton ha più esperienza, ma ciò non significa che sia un pilota più completo” afferma Verstappen a Sky Italia.

IL PILOTA OLANDESE SI SENTE MIGLIORE RISPETTO AL SUO DEBUTTO CON LA TORO ROSSO

A livello personale, l’olandese afferma di essere più rilassato rispetto ai suoi primi anni nel Circus. Sono passati sei anni dal suo debutto con la Toro Rosso ed è logico che la sua personalità sia progredita in questo periodo. “Prima urlavo molto, ora sono più rilassato. Dai 17 anni ai 23 le cose cambiano. E’ del tutto normale”, ha affermato il pilota della Red Bull. Verstappen non è cambiato soltanto mentalmente ma anche fisicamente, a tal proposito afferma: “Rispetto all’anno scorso, il mio peso è aumentato di nuovo. Ma non ho avuto problemi con la vettura in questo senso. Peso 78 chilogrammi con tutta l’attrezzatura addosso” conclude l’olandese.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.