DichiarazioniFormula 1Gran Premio Gran Bretagna

UFFICIALE: GP Gran Bretagna 2020 a porte chiuse

Se ci saranno le giuste condizioni per poterla disputare, la gara inglese si terrà, ma senza pubblico. Gli organizzatori di Silverstone stanno lavorando con Liberty Media per trovare l’opzione più sicura

Il BRDC ha confermato che il GP di Gran Bretagna si terrà a porte chiuse, se ci saranno le condizioni per poterlo disputare. L’evento è stato programmato per il fine settimana del 17-19 luglio, ma sul nuovo calendario su cui sta lavorando la Formula 1 potrebbe avere una data differente

Questa mattina varie informazioni sui social network hanno portato a pensare che il GP di Gran Bretagna sarebbe stato cancellato. Tuttavia, il portale Web Race Fans assicura che il piano degli organizzatori è quello di tenere la gara anche senza pubblico. Sempre se ci saranno le condizioni per disputarla. Il CEO del Gran Premio di Silverstone, Stuart Pringle ha espresso tutto il suo dispiacere, ma ha anche spiegato che non vi era altra soluzione.

“Sono molto dispiaciuto nel riferire che non saremo in grado di disputare il Gran Premio di Gran Bretagna a porte aperte. Abbiamo rinviato questa difficile decisione il più possibile, ma è chiaro che, date le condizioni nel Paese e le restrizioni del governo ora e nel prossimo futuro, non sarà possibile tenere una gara in condizioni normali. I nostri obblighi sono quelli di proteggere la salute e la sicurezza di tutti coloro che sono coinvolti nella preparazione di un tale evento” ha così dichiarato.

“Ciò rende la decisione presa, non solo la migliore, ma anche la più sicura e l’unica che potevamo prendere. Abbiamo anche detto che sosterremmo la Formula 1 nella loro ricerca di alternative, per consentire di disputare un numero soddisfacente di gare quest’anno. Perciò stiamo lavorando con loro sulla fattibilità di un evento a porte chiuse. Se questo sarà possibile, ci conforterà sapere che il GP di Gran Bretagna del 2020 potrà essere visibile su Sky e Channel 4, ha proseguito Pringle.

BIGLIETTI RIMBORSATI O UTILIZZABILI NEL 2021

Pertanto, da Silverstone assicurano che restituiranno ai fan i soldi che hanno speso per i biglietti per quest’anno. Perciò il CEO del GP di Gran Bretagna ha così spiegato.“Coloro che hanno acquistato un biglietto avranno la possibilità di utilizzarlo nel 2021 o avranno un rimborso completo. Verranno tutti contattati nelle prossime due settimane per fornire tali dettagli. Quindi chiediamo pazienza, mentre lavoriamo al meglio per soddisfare ogni richiesta”.

BIGLIETTI PER IL GP DI GRAN BRETAGNA 2021 REGALATI AL PERSONALE SANITARIO

Inoltre, per ringraziare per l’egregio lavoro svolto dallo staff sanitario britannico, gli organizzatori della gara inglese daranno loro biglietti gratuiti per la gara del 2021. “L’anno prossimo daremo migliaia di biglietti per il personale sanitario e altri operatori chiave. Vogliamo ringraziarli per aver rischiato la vita in prima linea per noi, in questi tempi così difficili. Nessuno può dubitare di tutto ciò che dobbiamo a loro”, ha così concluso Pringle.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button