DichiarazioniFormula 1

Stroll: “Vettel aiuterà l’Aston Martin a vincere”

Lawrence Stroll crede che il pilota tedesco possa aiutare il team di Silverstone ad adottare una mentalità vincente per le prossime stagioni

Il comproprietario dell’Aston Martin pensa che Vettel sia l’uomo giusto per aiutare il team a vincere

Il ritorno del team di Silverstone in Formula 1 è uno degli eventi più attesi dell’anno. Alla guida delle due monoposto Aston Martin ci saranno Lance Stroll e Sebastian Vettel. I buoni risultati ottenuti della Racing Point lo scorso anno hanno creato alte aspettative per la stagione 2021. Inoltre, Lawrence Stroll non nasconde la volontà di trasformare la squadra in uno dei top team di riferimento.

Un ruolo fondamentale l’ha avuto l’assunzione del quattro volte Campione del Mondo, che è pronto ad affrontare una nuova sfida in carriera. A tal proposito, il 61enne canadese ha dichiarato di esser certo che Vettel verrà rivitalizzato da questa nuova avventura e che potrà aiutare la squadra a crescere e vincere.

“VETTEL PORTERÀ IL TEAM NELLA GIUSTA DIREZIONE”

Lawrence Stroll ha recentemente sottolineato la piena fiducia che rivolge nel pilota di Heppenheim. Infatti, crede sia l’uomo giusto, in termini di esperienza ed etica al lavoro, per aiutare il team ad adottare una mentalità vincente. In un’intervista rilascia alla BBC, ha così commentato: “Conosco bene Sebastian e in lui ripongo il 100% della mia fiducia. Sono certo che farà un lavoro fantastico con noi. È più motivato di quanto non sia mai stato”.

A proposito delle critiche che Vettel ha ricevuto nella passata stagione, il canedese ha spiegato: “Lo scorso anno è stato molto impegnativo per lui. Tutti troveremmo difficile perdere il sedile prima dell’inizio della stagione. È mentalmente molto difficile, e la Formula 1 è un gioco anche mentale. Aveva una vettura difficile da guidare che non si adattava al suo stile di guida. Ma è un quattro volte Campione del Mondo, non credo abbia dimenticato come guidare”.

“Per diventare Campioni del Mondo è importante convincere i miei ragazzi a pensare e ad agire come tali. Per fare questo bisogna portare nel team un Campione del Mondo. Sono sicuro che Vettel porterà l’Aston Martin nella direzione in cui vogliamo andare. Non sono preoccupato”, ha così concluso.

 

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.