DichiarazioniFormula 1

Aston Martin aiuterà Vettel a recuperare il suo punto di forza

La scuderia britannica crede fortemente nel pilota tedesco ed è intenzionata ad aiutarlo a ritrovare la gloria perduta

Aston Martin punta tutto su Sebastian Vettel che si aggiungerà alla squadra il prossimo anno

Recentemente, in occasione del Gran Premio di Toscana al Mugello, è stato annunciato il trasferimento di Sebastian Vettel al Team Aston Martin. Le previsioni per il momento sono tutte a favore del pilota, che andrà a sostituire Sergio Perez. Dopo alcune stagioni difficili, il quattro volte campione del mondo, si è visto sorpassato dal compagno di scuderia Charles Leclerc.

Andrew Green, direttore tecnico di Racing Point, crede che il team Aston Martin possa aiutare Vettel a ritrovare il suo punto di forza. Afferma che entrambe le parti trarranno beneficio da questa mossa. Il tedesco, attualmente con 53 vittorie che lo mettono dietro solo a Michael Schumacher e Lewis Hamilton, ha una grande esperienza a suo favore. Il team, invece, può aiutarlo a ritrovare la sua forma migliore.

LE DICHIARAZIONI

Green ha dichiarato: “Penso che porterà una dinamica completamente nuova a tutta la squadra. È un pluricampione del mondo, darà una metodologia di lavoro che non abbiamo mai visto prima. Ed è quello che vogliamo”.  Green ha convenuto che le dimensioni ridotte della squadra la rendono un luogo in cui Vettel sarà in grado di prosperare.

Siamo molto concentrati sul pilota. Vogliamo qualcuno che possa mostrarci cosa ci vuole. Cosa serve per iniziare a vincere le gare? Cosa serve per vincere un campionato?  E lui è in grado di darci queste risposte”, ha detto il direttore tecnico quando gli è stato chiesto quale contributo darà Vettel. “Dedichiamo molto tempo per comprendere i nostri piloti e lavoriamo con loro, creando un rapporto e un legame davvero forte. Questo aiuta a farli sentire a proprio agio e al sicuro, senza preoccuparli che le cose stiano succedendo alle loro spalle”, ha poi aggiunto, forse in riferimento alle ultime dichiarazioni di Perez.

Eliminiamo tutta la politica e ciò consente ai piloti di concentrarsi sulla guida della macchina per renderla il più veloce possibile”. Sebastian Vettel sarà il primo campione mondiale a guidare per la squadra dopo Giancarlo Fisichella, e solo il quinto nella lunga storia della squadra dopo Thierry Boutsen, Damon Hill, Heinz-Harold Frentzen, Jean Alesi.

Federica Montalbano

Pubblicità

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button