Formula 1

Stroll: “Perez è un pilota molto, molto solido”

Il giovane canadese ha riconosciuto la maggior forza del suo compagno di squadra

In tre anni di Formula 1 non ha mai lasciato il segno l’ex Williams, ma quantomeno lascia apprezzare la sua sincerità

Di certo non è tra i piloti più amati ma di certo non si può non ammirare la sua sincerità. Lance Stroll dopo una stagione passata a prendere sberle dal compagno di squadra Sergio Perez, ha molto onestamente ammesso che il messicano è un pilota più forte. Basta guardare la classifica: mentre Checo ha chiuso l’anno con 52 punti al decimo posto in classifica, Lance si è fermato a quota 21, raggiungendo appena la quindicesima posizione.

Il canadese ha riconosciuto la superiorità del compagno di squadra soprattutto nelle qualifiche: “Penso che Sergio abbia avuto generalmente più performance di sabato. Questa è l’area in cui devo lavorare per la prossima stagione. Mi ha battuto per la maggior parte delle volte, quindi questo è settore in cui devo migliorare”. Sappiamo poi quanto conti l’esperienza in Formula 1 e per Stroll questa è stata proprio una chiave in ottica 2019: “Penso che l’esperienza abbia anche giocato un ruolo importante. Sergio è nel team da molto tempo mentre io ho uno stile ed una concentrazione diversa”.

La Racing Point crede che a poco a poco sarà in grado di recuperare il ritardo. Dall’altra parte, però, il ragazzo di Montreal ha bisogno dell’aiuto di tutto il team per raggiungere il livello del suo compagno di squadra: “Penso che ci siano cose su cui dovremmo lavorare con il team che dovrà aiutarmi a migliorare e ad essere più completo”.

Infine, Lance Stroll ha ulteriormente elogiato Sergio Pérez: “È davvero molto, molto solido. Ha un ottimo approccio ai weekend, è molto forte mentalmente. È un pilota competitivo sia di sabato che di domenica. Ha dimostrato le sue qualità costantemente negli anni. Devo anche dire che è molto bello lavorare con lui”.

Insomma, Stroll non sarà un fenomeno, ma quantomeno riconosce la superiorità di chi gli ha dato la paga per tutto l’anno.

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close