Formula 1Gran Premio Australia

Stagione 2023: Melbourne ancora al terzo posto

Anche per la prossima stagione, il GP d’Australia perde il primo posto nel calendario della Formula 1

Anche se la Formula 1 non ha ancora rivelato il calendario ufficiale, per la prossima stagione la gara di Melbourne sarà di nuovo la terza e si terrà ad Aprile

Tutti noi siamo stati abituati ad attendere Melbourne come l’inizio di stagione in F1. Tuttavia, come sappiamo, a seguito del Coronavirus, la gara non ebbe luogo e questo ha sicuramente avuto delle ripercussioni. Le cose, infatti, sono cambiate e per il secondo anno consecutivo il gran premio d’Australia occuperà il terzo posto nel calendario 2023 della Formula 1, dopo Bahrain e Arabia Saudita.

Come ha sottolineato l’organizzazione del Gran Premio d’Australia, manca la conferma ufficiale da parte della Formula 1 che non ha ancora rivelato il calendario. Ciononostante, è molto probabile che la gara 2023 si terrà nel fine settimana dal 30 marzo al 2 aprile. Pare che il calendario sarà composto da 23 o 24 gare, il che dipende dal Gran Premio di Cina che potrà disputarsi come no.

Inoltre, l’accordo firmato di recente, che vede Melbourne ospitare il GP di Albert Park fino al 2035, prevede che vi siano solo cinque aperture stagionali. E’ noto che il territorio australiano aprirà le stagioni 2024 e 2025, mentre le altre aperture saranno successivamente distribuite negli anni.

Importanti novità per Albert Park

Sebbene abbia perso la sua tradizionale pole position, importanti novità attendono il circuito di Albert Park che certamente ne aumenteranno la notorietà tra i tifosi. Quest’anno, infatti, anche la Formula 2 e la Formula 3 gareggeranno sul suolo australiano per la prima volta nella loro storia. Si tratta di un grande passo avanti considerando che mai F2 e F3 si sono spinte così lontano dall’Europa. Il che dimostra che sempre più circuiti vedono in F2 e F3 un valore aggiunto all’esperienza della F1.

Anche la Supercars disputerà una gara all’Albert Park e potrebbe esserci spazio anche per la Carrera Cup locale, ma solo se sarà disponibile un quarto slot. Quanto al resto del calendario, ci sono ancora dei punti interrogativi che riguardano: la continuità del Gran Premio del Belgio o di Monaco e il ritorno del Gran Premio del Sudafrica sul circuito di Kyalami. A 30 anni dalla vittoria di Alain Prost, il circuito potrebbe quindi riabbracciare il Circus.

 

 

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio