DichiarazioniFormula 1

Sainz punta a un rapporto a lungo termine in Ferrari

Il pilota spagnolo ha rivelato di voler creare un rapporto a lungo termine a Maranello visti gli ultimi anni trascorsi a cambiare team

Carlos Sainz ha ufficialmente iniziato la sua avventura in Ferrari, e in questa fase si sta preparando al via della stagione 2021

Carlos Sainz Jr neo pilota della Ferrari, ha finalmente iniziato la sua avventura con la Rossa mettendosi alla guida per la prima volta di una monoposto di Formula 1 e la prossima settimana sarà presentato insieme a Charles Leclerc, prima di poter svelare la SF21 il 10 marzo. In questo periodo lo spagnolo continua la sua preparazione atletica e lavoro al simulatore in vista della stagione 2021 che partirà tra qualche settimana.

Sainz in una recente intervista ha fatto intendere l’importanza di ottenere accordi a lungo termine all’interno di un team, per poter lavorare al meglio. Per questo motivo, la stabilità sarà un obiettivo chiave che cercherà di avere in tutti i suoi prossimi contratti.

Lo spagnolo ricorda che l’unica volta in Formula 1 nella quale ha avuto una relazione di breve durata con un team è stata con Toro Rosso. Soprattutto quando nel 2017 lasciò il team per andare in Renault a stagione in corso.

“A essere sincero, nella mia carriera l’unica volta nella quale mi sono trovato a dover cambiare team è stato quando lasciai la Toro Rosso per andare in Renault e successivamente in McLaren. Ma se ti ricordi, sono stato tre anni in Toro Rosso. Nel 2017 mi sentivo a casa in Toro Rosso e avevo un buon livello di prestazione,” aveva così commentato Carlos Sainz alla fine dello scorso anno a GP Fans.

“Ma successivamente ho avuto la possibilità di andare in Renault e avevo ancora il contratto con Red Bull, una situazione molto strana. Finalmente mi hanno liberato e quando ero in McLaren ho pensato che stavo per costruire un rapporto a lungo termine con loro. Mi è piaciuto molto aver trascorso due anni con il team. Nel secondo anno abbiamo visto dei miglioramenti rispetto alla stagione precedente,” ha poi aggiunto il madrileno.

CARLOS: “IN FERRARI FINORA SIAMO FELICI”

Carlos ammette che quando è stato in McLaren, ha compreso l’importanza di ottenere accordi a lungo termine in Formula 1, per questo motivo vuole che la stabilità sia un elemento importante nei prossimi contratti.

“Se c’è una cosa che ho imparato in McLaren, è l’importanza di rimanere più di un anno in un team per poter raggiungere il potenziale massimo dalla macchina e per le persone che ti sono attorno,” ha così commentato Sainz.

“Questo dimostra che la stabilità in un team e poter rimanere in un team per un periodo, aiuta nella prestazione e ti permette di diventare un pilota più veloce e migliore. La stabilità è altresì il mio obiettivo con la Ferrari e per questo ho firmato un accordo di due anni con loro”.

“Finora siamo felici l’uno con l’altro, vorrei che sia la nuova tendenza nei miei contratti, non solo di un anno come quando ero in Renault, durante il quale non si sapeva che cosa sarebbe andato successo,” ha così aggiunto il figlio d’arte prima di concludere.

Di recente, Mattia Binotto ha affermato che in Ferrari c’è l’obiettivo di costruire un ciclo vincente con protagonisti Carlos Sainz e Charles Leclerc. Motivo per cui, è stata fatta la scelta di avere una coppia di piloti molto giovane a partire da quest’anno.

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.