DichiarazioniFormula 1

Sainz ottimista sulla Ferrari: “Stiamo migliorando”

Il pilota spagnolo ha elogiato i progressi del team e la macchina prestazionale del 2022

Carlos Sainz ha elogiato la F1-75 e i continui progressi che la Ferrari sta facendo nel corso della stagione 2022

Quando mancano meno di dieci gare a chiudere la stagione, il pilota spagnolo ha iniziato a tirare le fila. Ai colleghi di Race Fans, Carlos Sainz ha recentemente elogiato la Ferrari sottolineando la bontà della macchina 2022 e i progressi che durante l’anno stanno facendo. Nonostante i numerosi errori commessi, lo spagnolo resta fiducioso ed è convinto che il team di Maranello l’anno prossimo potrà avvicinarsi al tanto ambito titolo mondiale.

L’avvio di stagione aveva fatto ben sperare i Tifosi, che già pensavano di poter arrivare ad Abu Dhabi a lottare fino all’ultima curva contro il rivale olandese. Peccato, però, che il team di Maranello si sia trovato ad affronatre tutta un’altra situazione. Infatti, dopo la gara di casa a Monza, Leclerc si presentarà al GP di Singapore con un distacco di 116 punti dal leader Verstappen.

SAINZ: “RIPROVEREMO L’ANNO PROSSIMO”

E’ innegabile che qualche errore di troppo si stato commesso, tuttavia, Sainz confida sia stato causato dalla giovinezza dell’attuale organizzazione, e crede questa situazione li aiuterà a migliorare ulteriormente. Infatti, ha così spiegato: E’ una buona reazione da parte della nostra squadra, che sta maturando. Siamo una squadra che impara molto da questo anno difficile e una squadra che ha fatto un grande passo avanti rispetto allo scorso anno in termini. Ci siamo rimessi in lizza per le vittorie e non è poco”.

“Ma continuiamo a commettere errori, stiamo ancora imparando. È una squadra giovane e non lavoriamo insieme da molto. Penso che ci siano stati progressi quest’anno e che nonostante questa sia una seconda metà di stagione difficile impararemo dagli ostacoli. Ci servirà per affrontare le ultime gare e per riprovare anche il prossimo anno, ha aggiunto il pilota della Ferrari.

“CI SARANNO MOLTE OPPORTUNITÀ”

Non bisogna infatti dare per scontata l’incredibile prova di forza che la Ferrari ha dimostrato quest’anno. Dopo anni di grandi difficoltà, grazie al duro lavoro fatto dal team a seguito dei cambi del regolamento, la squadra è riuscita a mettere in pista una monoposto davvero competitiva. Dopo diversi anni i piloti possono lottare ogni weekend per il podio e hanno potuto avvicinarsi, almeno un po’, al sogno mondiale.

“La cosa che mi rende più felice di tutti è che sembra che la squadra abbia svoltato l’angolo in termini di prestazioni pure e che quest’anno abbiano creato un’ottima macchina. Abbiamo avuto grandi opportunità di vincere delle gare. La squadra è di nuovo competitiva e so che se riesco ad essere al livello che posso essere, cosa a cui sono stato di recente molto più vicino, ci saranno molte opportunità in futuro, ha ammesso Sainz.

“Miglioreremo, continueremo a migliorare come squadra e faremo in modo di arrivare anche al livello in cui potremo vincere i campionati. Ma questo significa che dobbiamo esibirci a un livello incredibile, insieme. Farò il mio meglio per aiutare la squadra e per aiutarmi a raggiungere quel livello“.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.