Formula 1Mercato Piloti F1

Rinnovo per Sainz? Discussione in inverno

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha assicurato che questo inverno si incontrerà con Carlos Sainz per discutere del suo rinnovo

Nel 2021 Carlos Sainz ha firmato un contratto biennale con la Ferrari che scadrà al termine della prossima stagione, nonostante questo al suo primo anno con il team ha stupito e del suo possibile rinnovo si parlerà in inverno

A conclusione della stagione di Formula 1 2021 lo spagnolo Carlos Sainz ha raggiunto un risultato incredibile nel campionato piloti e come se non bastasse, ha reso possibile un obiettivo che sembrava alquanto difficile da raggiungere nonché il terzo posto costruttori per la Ferrari, ed è proprio per questo che già da ora si parla del suo rinnovo e il team principal Mattia Binotto ha spiegato il percorso che verrà fatto.

Lo spagnolo scegliendo la Ferrari al termine del 2020 ha accettato una sfida molto difficile poiché nella passata stagione il team ha ottenuto i risultati peggiori degli ultimi 20 anni, ma Carlos ha dimostrato di che pasta è fatto rendendo possibile la conquista di un obiettivo che all’inizio sembrava impossibile, con un gap di quasi 50 punti dalla sua ex squadra nonché dalla McLaren. Con questo risultato in molti si domandano se e quando ci sarà il rinnovo per lui e Mattia Binotto ha risposto a questa domanda.

LA TRATTATIVA

Il team principal della Ferrari ha assicurato che nel corso di quest’inverno si incontrerà con Carlos per parlare del suo futuro: “Carlos ha avuto un grande anno. Quando abbiamo firmato, un anno fa, abbiamo detto che l’inverno sarebbe stato un momento appropriato per sedersi e rivedere la stagione. Ci sarà una revisione congiunta della stagione stessa e parleremo su quale potrebbe essere il nostro futuro. Quando abbiamo ingaggiato Carlos, volevamo due buoni piloti in gara che avrebbero conquistato punti in modo coerente. È stato il caso in questa stagione“.

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio