DichiarazioniFormula 1

Porsche: possibile il ritorno in Formula 1

In una conferenza stampa, Thomas Laudenbach, non ha smentito le voci sul possibile ritorno nel circus del marchio tedesco

Nel 2025, Porsche potrebbe approfittare del cambio regolamentare sulle power unit per tornare in Formula 1

Da ormai molto tempo si susseguono i rumors secondo cui la Porsche sarebbe in procinto di entrare in Formula 1 nel 2025 quando cambieranno i regolamenti tecnici inerenti alle power unit. Da Zuffenhausen non smentiscono anzi i piani alti del marchio tedesco valutano positivamente gli ultimi progressi dei negoziati con il circus.

La quasi certa eliminazione del MGU-H dal 2025, che garantirà una semplificazione delle power unit e l’introduzione di carburanti biosintetici potrebbe avvicinare nuovi costruttori che finalmente potrebbero investire nel mondo della Formula 1 e conteporaneamente poter travasare determinate tecnologie al mondo delle automobili stradali.

Thomas Laudenbach, neodirettore di Porsche Motorsport, ha spiegato che è ancora presto per prendere una decisione sulla Formula 1, ma non nasconde che la categoria regina ha preso una strada che piace a Porsche. Inoltre il tedesco riconosce che in caso di reale ingresso nel Circus il momento giusto è il 2025, l’anno del cambio regolamentare.

ELETTRIFICAZIONE E GESTIONE DEI COSTI ALLA BASE DEL RITORNO

“Molte cose stanno andando nella giusta direzione con la Formula 1, se consideriamo l’importanza dell’elettrificazione o delle parti elettriche nelle power unit”, ha spiegato Laudenbach in una conferenza stampa “Se guardiamo al futuro e a quello che stanno facendo le case automobilistiche, è molto importante che la Formula 1 faccia un cambiamento verso l’elettrificazione. La parte elettrica della power unit deve avere molta più priorità. La FIA ha fatto un passo molto importante in questa direzione”.

Un’altra cosa: se vuoi entrare in Formula 1 come motorista, ovviamente sarà molto più difficile farlo se il regolamento in vigore lo è da diversi anni. Avrai difficoltà a metterti in pari. Se qualcuno vuole entrare, deve approfittare di un cambiamento importante nelle regole. Poi è fondamentale il controllo dei costi. La Formula 1 è estremamente efficace rispetto al resto se parliamo del valore della pubblicità, della base di fan, ma devi spendere un sacco di soldi”.

Per ricapitolare Laudenbach ha spiegato che la gestione dei costi, l’aumento dell’elettrificazione e i cambi regolamentari sono alla base dell’ingresso di Porsche o di qualunque motorista in Formula 1. Ma le possibilità di tornare nel paddock per il marchio tedesco sembrano alte. Tuttavia il 2025 è lontano, ma non poi cosi tanto per progettare un motore da zero. A breve quindi scopriremo le vere ambizioni di Porsche.

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.