DichiarazioniFormula 1

Perez: “Ho grandi obiettivi per quest’anno”

Il messicano della Racing Point vuole disputare la migliore stagione in assoluto della sua carriera in Formula 1

Sergio Perez vuole disputare la sua ultima stagione con Racing Point, prima che il team passi ad Aston Martin effettuando la migliore stagione in assoluto in Formula 1 della sua carriera

Perez effettuerà la sua settima stagione con la squadra, da quando si è unito per la prima volta al gruppo precedentemente noto come Force India nel 2014. Il messicano vuole battere il suo attuale miglior totale stagionale di 101 punti, che è stato raggiunto nel 2016 con l’aiuto anche di due podi ottenuto. “Ho grandi obiettivi per quest’anno”, ha detto Perez ai giornalisti al lancio della RP20 di Racing Point ieri. “Spero davvero che questa sarà la mia migliore stagione in assoluto in Formula 1, battendo tutti gli altri anni in termini di risultati. Questo sarà l’obiettivo per la stagione”.

“Penso che essere il migliore degli altri sarà molto difficile. La competizione sarà molto vasta e spietata, ma sono sicuro che possiamo comunque lottare. Abbiamo avuto una seconda metà della stagione molto forte, quindi non vedo alcun motivo per cui non possiamo iniziare essendo forti sin da Melbourne quest’anno. Ovviamente è tutto legato a ciò che gli altri sono in grado di fare, ma al momento siamo fiduciosi, sembriamo in forma, perciò non vedo l’ora che inizi la stagione”  ha così proseguito il pilota messicano.

IL MESSICANO NON VUOLE PERDERE DI VISTA LA STAGIONE CHE VERRA’

Con un grande cambiamento in arrivo nel 2021, con Racing Point che lascerà il posto ad Aston Martin, Perez non vuole perdere completamente di vista la stagione che verrà, visto il duro lavoro effettuato nel tentativo di migliorare il team. Perciò a riguardo ha dichiarato:Questo è un grande passo, all’improvviso diventare un team di fabbrica con un marchio così iconico”.

“Penso che sia semplicemente fantastico. E’ un altro grande passo nella giusta direzione per il team e quest’anno vedremo grandi risultati. Ovviamente in questo momento tutti sono molto fiduciosi, ma speriamo che una volta che saremo a Melbourne saremo in grado di dimostrare a noi stessi che abbiamo fatto un buon lavoro negli ultimi anni, perché questa monoposto rispecchia il lavoro effettuato da tanti anni dalla squadra. Il team ha attraversato periodi molto difficili e spero che finalmente questa vettura sia quella che stavamo aspettando” ha così concluso Perez.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button