DichiarazioniFormula 1

Ocon: “Sapevo che Leclerc avrebbe battuto Vettel”

Il nuovo pilota della Renault era certo che il giovane monegasco avrebbe avuto la meglio sul quattro volte campione del mondo

Esteban Ocon ha dichiarato di non essere rimasto sorpreso dal fatto che Leclerc, al suo primo anno in Ferrari, abbia chiuso davanti a Vettel in classifica piloti. Ocon tornerà la prossima stagione ad essere uno dei venti piloti della griglia, essendo stato ingaggiato dalla Renault.

Charles merita tutto ciò che gli succede. Non è una sorpresa per me“, ha affermato Ocon. “Un anno fa ho detto che se avesse avuto la macchina per fare pole e vincere gare, lo avrebbe fatto. Ho detto anche che sarebbe arrivato davanti a Vettel a fine stagione e così è stato“.

Ho combattuto per tutta la mia carriera contro di lui, Verstappen e Gasly per arrivare qui. Questo ci ha anche permesso di salire di livello e motivarci a fare meglio“.

Ocon ha poi parlato del suo idolo, Michael Schumacher, al quale si ispirerà il suo casco: “Michael Schumacher è sempre stato il mio modello. Ha cambiato lo sport in termini di prestazioni e di come i team vedono i piloti. Il design del mio casco trae ispirazione dal suo e sarà di nuovo rosso l’anno prossimo. Tuttavia, farò alcune modifiche tra gennaio e febbraio“.

Il neo pilota Renault ha infine espresso le sue prime impressioni sulla sua nuova scuderia, il cui metodo di lavoro è molto diverso da quello della Mercedes.

Devo ancora fare un po ‘di lavoro per adattarmi , ma ci sono buoni sentimenti tra di noi. I primi due giorni di test sono stati cruciali. Ho visto le differenze tra Mercedes e Renault e ci stiamo già lavorando“, ha detto infine Esteban Ocon.

Pubblicità

Luca Brambilla

Studente universitario all'università di Trento. Redattore presso F1world.it. Appassionato di giornalismo, cinema e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button