DichiarazioniFormula 1

Novità in vista in casa Sauber

Dopo l’annuncio della separazione da Alfa Romeo, stanno per arrivare nuove notizie

La casa produttrice svizzera Sauber, in seguito alla conclusione dei rapporti lavorativi con Alfa Romeo dal 2023, si appresta, il prossimo 27 settembre, a svelare il proprio futuro

Oltre al nodo dei piloti, vi è un altro quesito importante che deve ancora trovare risposta all’interno del paddock. A quasi un mese dall’annuncio di rottura con Alfa Romeo alla conclusione della stagione 2023, ecco che il team Sauber si appresta a svelarci che ne sarà del proprio futuro. Dai loro social, infatti, è emersa una specifica data nella quale verrà fatto un annuncio. Che possa questo essere proprio l’accordo con Audi?

Un mese. Esattamente come quello trascorso dall’annuncio dell’ingresso di Audi nel mondo della Formula 1. Non a caso, Sauber e Audi hanno fatto le loro comunicazioni il medesimo giorno. Se poi facciamo caso alla curiosità per cui l’annuncio di Audi è stato fatto senza svelare esattamente con quale partner sarebbe approdata nella massima serie automobilistica, appare abbastanza logico ciò che andranno a comunicare il prossimo 27 settembre.

Con ogni probabilità, dunque, la casa tedesca acquisirà parte del team Sauber. Trapelano già anche i dettagli dell’accordo. Si dice infatti che l’operazione di acquisizione avverrà in tre fasi: in primo luogo, alla conclusione della stagione 2023 Audi acquisirà il 25% della squadra, per procedere nel 2024 con l’acquisizione di un altro 25%, fino al 2025, anno in cui dovrebbe arrivare a possedere il 75% del team Sauber.

E l’ultimo 25%? Secondo le indiscrezioni rilasciate dal blog del noto giornalista Joe Saward, andrà in mano al miliardario svedese Finn Rausing, comproprietario di Tetra Laval, una società di confezionamento. Dal blog emerge anche l’idea per cui, fino alla conclusione del 2025, il team Sauber-Audi continuerà ad utilizzare i motori Ferrari. Permettendo così alla casa tedesca di sviluppare la nuova power unit che entrerà poi in vigore proprio dal 2026.

Vero anche che l’attuale Alfa Romeo Sauber dovrà comunicare chi guiderà la monoposto al fianco di Valtteri Bottas per il prossimo futuro, ma che questo venga annunciato proprio il 27 sembra effettivamente strano. Solitamente, non viene messo così tanto hype per un comunicato simile. Tutto, quindi, fa pensare ad un qualcosa di più grosso ed importante. Non resta altro che rimanere sintonizzati ed aspettare il 27 settembre.

Gabriele Bonciani

Fiorentino, laureato in Economia e Turismo, grandissimo amante delle quattro ruote. Mi sono innamorato della Ferrari grazie a Vettel, che mi faceva urlare ed emozionare davanti allo schermo. Poter scrivere del mio sport preferito mi rende orgoglioso e voglio coltivare sempre più questa passione. Nella speranza di tornare a gioire al più presto... #essereFerrari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio