Formula 1

Nissany test driver Williams

Il 25enne israeliano è il nuovo collaudatore della scuderia di Grove e prenderà parte a tre sessioni di prove libere nel 2020

È il secondo pilota israeliano, dopo il padre Chanoch, a salire su una monoposto della massima serie, pur se solo da terzo pilota

La Williams ha reso noto oggi che Roy Nissany è il suo nuovo pilota collaudatore. L’israeliano classe ’94 parteciperà a tre sessioni di prove libere nel corso del 2020, anche se non è ancora dato sapere in quali occasioni, inoltre si occuperà del lavoro al simulatore e scenderà in pista in una giornata dei test riservati ai rookie. Per lui non sarà la prima volta al volante di una Formula 1: nel 2014, infatti, Nissany aveva guidato a Valencia, in un collaudo privato, la Sauber C31 di due anni prima. Pure nei test di Abu Dhabi dello scorso dicembre, il pilota israeliano ha potuto guidare una monoposto della massima serie, ossia la stessa Williams. 

CHI È NISSANY

Nato a Tel Aviv, Nissany potrebbe essere definito un figlio d’arte, anche se nel suo caso non è un motivo di vanto. Suo padre, Chanoch Nissany, si era cimentato al volante di una Minardi F1 nel lontano 2005, e non fu un’esperienza proprio da incorniciare… Chanoch prese parte alle libere del GP d’Ungheria di quell’anno come terzo pilota della Minardi e il suo ritmo fu decisamente deludente, visto che era mediamente 6 secondi più lento del penultimo classificato, Nicolas Kiesa (al volante della Jordan), e addirittura 13 secondi del primo.

Quanto al figlio Roy, la sua esperienza in monoposto può dirsi completa, anche se non contraddistinta da risultati che fanno urlare al fenomeno. Dopo i kart e la Formula BMW Junior, nel 2011 approda all’ADAC Formula Master, dove gareggia per due anni conquistando anche la sua prima vittoria. Prosegue la carriera nella Formula 3 europea e nella Formula Renault 3.5 Series, dove ottiene 4 vittorie. I risultati gli valgono un test con la Sauber, appunto nel 2014, e l’ingresso in Formula 2 nel 2018 con la Campos Racing, dove però raggranella un solo punto. Nel 2020, in parallelo con l’attività di terzo pilota Williams, Nissany ritenterà l’avventura in Formula 2, anche non è ancora noto in forza a quale squadra.

Pubblicità

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button