DichiarazioniFormula 1

Mick Schumacher sul 2025: “Sono all’altezza di Mercedes”

Il pilota di riserva della stella a tre punte vorrebbe cogliere l’occasione del posto vacante da primo pilota, ma Wolff non ha ancora deciso

Il giovane Schumacher si ritiene pronto a proseguire con Mercedes da primo pilota, il 2025 sarà il suo anno?

Sarà Mick Schumacher il sostituto di Lewis Hamilton in Mercedes dal 2025? Una domanda, un dubbio, dopo che la carriera del giovane figlio del Kaiser è stata transennata dalla Formula 1 per colpa di un’annata non tanto facile. La sua esperienza nel team Haas gli ha dipinto addosso un marchio, lo stesso che però lui si vede pronto a cancellare. Si ritiene quindi “all’altezza” delle richieste del team di cui adesso è solo pilota di riserva. 

Toto Wolff ha assicurato in alcune occasioni che sono concentrati sul 2024 e che vogliono prendersi del tempo per garantire tutto, ma non possono dimenticare cosa accadrà quando la loro stella partirà per la Ferrari. Hanno bisogno di un sostituto e le opzioni sono molteplici. Carlos Sainz, Esteban Ocon – che ha fatto l’occhiolino a Wolff nella presentazione di Alpine –, persino Alonso è tra le possibilità.

Il giovane Schumacher si sente qualificato per tornare titolare

Mick si vuole ridare la possibilità che gli è stata tolta qualche stagione fa. “Ovviamente è una posizione che comporta molta pressione. Ma sento di essere all’altezza del compito. Però non è una mia decisione”, ha confermato nelle dichiarazioni a RTL. A 24 anni, il giovane correrà anche nel WEC per Alpine. Non è la prima volta che ammette che il suo grande sogno continua a essere la Formula 1, anche se ha dovuto “lasciarla” anche parzialmente per continuare a gareggiare regolarmente.

Prescelto o meno, i rumors sui piloti sono ancora tanti e si è ancora in alto mare sulla scelta. Probabilmente adesso ci si concentra sul Campionato del 2024 dopo la batosta ricevuta da Hamilton. Le porte sono aperte per Mick Schumacher, al quale non resta che sperare e continuare ad aiutare la sua squadra. Al momento, tra l’altro, Wolff ha preferito mantenere la calma: “Non ho pensato ancora con i miei colleghi a quale sarebbe la formazione di piloti ideale per noi nel 2025. Adesso va bene così.”

Francesca Luna Barone

Redazione

News in tempo reale, classifiche aggiornate, foto e video delle gare, F1 live, piloti, team, Gran Premi in diretta web, e curiosità dal grande mondo della Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio