DichiarazioniFormula 1

Massa su Leclerc: “Se avrà una buona vettura, vincerà il titolo”

Felipe Massa analizza il talento del monegasco e la sua convivenza con Vettel confrontando la sua convivenza con Alonso in Ferrari.

Felipe Massa facendo un confronto con la sua esperienza in Ferrari in coppia con Fernando Alonso, definisce la convivenza Leclerc-Vettel migliore rispetto alla sua con lo spagnolo. Infine, è fiducioso nel fatto che il monegasco sarà capace di vincere il titolo, Ferrari permettendo

Charles Leclerc si appresta a disputare la sua terza stagione in Formula 1, e la seconda da pilota ufficiale della Ferrari. Anche questa volta condividerà il box con Sebastian Vettel ed insieme tenteranno di togliere lo scettro di Campioni del Mondo alla Mercedes ed a Lewis Hamilton. Il pilota monegasco reduce da una stagione d’esordio nel Circus molto buono, mettendosi in luce con ottime prestazioni e risultati promettenti con l’Alfa Romeo, è poi approdato in Ferrari facendo meglio rispetto a Vettel, detentore di quattro titoli mondiali .

Nel 2019 Charles Leclec ha ottenuto due vittorie in Belgio ed Italia ed il record di maggior numero di pole position della stagione, mentre Vettel ha vinto soltanto a Singapore. Vettel dovrà ora cercare di contrattaccare in questa stagione, per evitare di diventare il numero due nei confronti di Leclerc, se dovesse prolungare il suo contratto con la Ferrari.

FELIPE: “PIU’ DURA PER ME CON ALONSO, CHE PER CHARLES CON SEB”

Felipe Massa conosce benissimo cosa vuol dire diventare il secondo pilota, avendo dovuto fare da gregario a Fernando Alonso durante la loro ”convivenza” da piloti Ferrari dal 2010 al 2013. Il pilota brasiliano, crede che la sua esperienza è stata più dura rispetto a quanto stia facendo ora Leclerc nei confronti di Vettel.

“Credo che sia stata molto più dura per me con Alonso, rispetto a lui con Vettel”, ha così dichiarato Felipe Massa alla Gazzetta dello Sport.

Fernando era molto bravo a metterti sotto pressione. Non ti lasciava da solo, soltanto Hamilton è stato capace di tenerlo dietro.”

Leclerc è più naturale. Impara velocemente i nuovi tracciati ed è molto istintivo, ma non è solo quello, è intelligente e pensa alla macchina ed a cosa fare prima di agire. Questo lo aiuta a commettere meno errori. Lo scorso anno è migliorato nei confronti di Verstappen, che ha trascorso gli ultimi anni commettendo errori. Leclerc migliora più velocemente”, ha così spiegato l’ex pilota della Ferrari.

FELIPE: “HO SEMPRE PENSATO CHE POTESSE RAGGIUNGERE LA VETTA”

Se la Ferrari riuscirà a fornire una vettura capace di competere con la Mercedes, Massa prevede che sarà Leclerc a vincere il titolo.

“Ho sempre pensato che Leclerc potesse mettere Vettel sotto pressione, così come fece Daniel Ricciardo al pilota tedesco quando era in Red Bull. La prima volta che l’ho incontrato, eravamo a Montecarlo con uno sponsor. C’ero io, Jules Bianchi e Charles Leclerc, all’epoca un bambino. Ho seguito la sua carriera, quando era in GP3, ho immediatamente pensato che avrebbe raggiunto la vetta. Lo considero un grande talento, ha dimostrato di essere veloce in ogni categoria, ha vinto ovunque e quando è arrivato in Formula 1, lo ha immediatamente dimostrato, facendo bene con la Sauber ed ora con la Ferrari”, ha poi proseguito Felipe.

In conclusione, l’ex pilota della Formula 1 ed attualmente corre in Formula E: “Se lui avrà una buona vettura capace di competere con la Mercedes, sarà lui a vincere il titolo.”

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button