Formula 1Gran Premio Monaco

UFFICIALE: GP Monaco 2020 definitivamente annullato

La Formula 1 non si disputerà nel Principato, per la prima volta dal 1954. Anche lo storico GP non sarà organizzato quest’anno. La pandemia di Coronavirus rende tutto incerto

Il GP di Monaco della stagione di Formula 1 2020 è stato ufficialmente cancellato. Il più prestigioso evento del calendario è l’unico che non paga una tassa al Circus. Stando così le cose, questo diventa il primo evento annullato dalla crisi derivante dalla pandemia di Coronavirus

Le gare dell’Australia, del Bahrain, del Vietnam, della Cina, dei Paesi Bassi e di Monaco non potranno essere disputati nella data stabilita dal calendario a causa del Coronavirus. Purtroppo, gli appuntamenti di Melbourne e MonteCarlo vengono definitivamente annullati. Anche la Cina è a rischio, nel calendario provvisorio che Liberty Media sta preparando. La Formula 1 ha annunciato oggi la sospensione di tutte le gare per il mese di maggio a causa del Coronavirus, incluso il prestigioso GP di Monaco. Tuttavia, a differenza dei Paesi Bassi e della Spagna, la gara non avrà un’altra data sul calendario 2020 ed è stata definitivamente annullata.

 

Non si è a conoscenza dell’evolversi della situazione, che si sta dimostrando drammatica. Infatti l’Automobile Club di Monaco incolpa appunto, la mancata conoscenza di come la pandemia di Coronavirus progredirà tra oggi e il 24 maggio, data in cui era stata pianificata una delle gare che fanno parte della Triple Crown. Anche il GP delle auto storiche è stato cancellato. L’ ACM si è scusato perciò con i fan e ha escluso che tali eventi possano essere organizzati nel 2020.

DAL 1954 LA GARA MONEGASCA E’ SEMPRE STATA PRESENTE SUL CALENDARIO

Il GP di Monaco ha debuttato sul calendario della classe regina del Motorsport nel 1950 – l’anno della fondazione della Formula 1. Ma nel 1951 la gara è stata annullata non solo a causa di problemi finanziari, ma anche perché alcune regole tecniche non erano state concordate. Nel 1952 la gara venne eseguita con auto sportive per mancanza di accordi nei regolamenti, perciò non venne riconosciuta come tappa del Campionato del Mondo di Formula 1. Nel 1953 e nel 1954 la gara invece non fu organizzata.

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close