DichiarazioniFormula 1

Leclerc: “Se Vettel andrà via, rispetterò la decisione della Ferrari”

Charles ha parlato del rapporto con il pilota tedesco dopo gli scontri del 2019

Il pilota monegasco, forte del rinnovo contrattuale fino al 2024, aspetta di conoscere il futuro del compagno di team

Charles Leclerc si aspetta un Sebastian Vettel molto forte nel 2020, respingendo le voci secondo le quali l’incertezza contrattuale danneggerà il tedesco.

Ricordiamo che Vettel, arrivato in Ferrari all’inizio del 2015, ha un contratto con scadenza 2020. Leclerc, durante la pausa invernale, ha rinnovato con la Ferrari fino al 2024.

Nel 2019 la coppia del Cavallino ha vissuto diversi momenti difficili, in particolare a Singapore e in Russia, prima di scontrarsi in Brasile. Con Sebastian la relazione è sempre stata buona, ha insistito il monegasco.

“L’anno scorso ci sono stati alcuni momenti difficili, ma la nostra relazione è rimasta la stessa, penso sia una buona cosa. Penso che siamo entrambi abbastanza maturi per separare ciò che accade in pista e fuori”.

RISPETTO PER LA DECISIONE FERRARI

“Mi sento molto fortunato ad essere in una posizione in cui ho un contratto a lungo termine”.

Sebastian è un pilota molto forte e mi aspetto lo sia nonostante l’incertezza contrattuale. Sto molto bene con lui al mio fianco, ma rispetterò la decisione della Ferrari nel caso in cui volessero cambiare”.

Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button