Formula 1Mercato Piloti F1

Massa: “Giusto non rinnovare Vettel”

Il brasiliano è fiducioso nelle scelte della Ferrari e nel suo futuro

L’ex Williams, che ben conosce gli ambienti di Maranello, è convinto che il divorzio tra il Cavallino e il tedesco sia giusto

 

Felipe Massa è convinto che la Ferrari non abbia sbagliato non rinnovando Sebastian Vettel e scegliendo Carlos Sainz. Secondo il brasiliano, il tempo di Vettel alla Ferrari è ormai finito e Carlos a Maranello potrà essere un degno sostituto. Ovviamente per un pilota che ha dato tanto al Cavallino come lui, non è facile vedere la Ferrari cosi in difficoltà, ma è fiducioso sul futuro.

“Vedere una squadra così importante soffrire in questo modo è molto triste, nessuno vuole che la Ferrari abbia questi problemi. Il tempo di Vettel è finito e i risultati che sta ottenendo quest’anno dimostrano che la Ferrari potrebbe aver preso la decisione giusta non rinnovargli il contratto”, ha dichiarato Felipe Massa all’emittente brasiliana Globo.

Inoltre Massa vede in Sainz un sostituto fenomenale ed è fiducioso che la Ferrari costruirà un’auto competitiva in futuro in modo che Carlos e Charles possano riportare il team al vertice. “Carlos Sainz è un buon pilota, giovane e ha molto da imparare. Certo, hanno bisogno di una macchina competitiva prima di ogni altra cosa e lo spero per il bene di Carlos e della Ferrari. È una squadra eccezionale, ho un grande affetto per loro e è senza dubbio diversa dalle altre, un po’ come se fosse una religione”, ha spiegato il brasiliano.

Hamilton: un campione dentro e fuori dalla pista

Massa che da poco ha annunciato di prender parte alla Porsche Endurance Series, non ha mai smesso di seguire con passione la Formula 1. A tal proposito ha elogiato Lewis Hamilton, sia per la velocità in pista, che per il suo impegno nel sociale. “Quest’anno Hamilton stadominando svolgendo un lavoro eccezionale. Lo merita per il pilota che è”, ha sottolineato il pilota brasiliano, che ha proprio contro Lewis si giocò il Mondiale nel 2008.

“Per il suo modo di essere cerca sempre di sollevare questioni importanti e aiutare fuori dal campo. Abbiamo sempre qualcosa da imparare da ogni persona, quindi se quello che sta facendo è qualcosa di buono, allora dobbiamo rispettarlo, ed è quello che faccio io”, conclude Felipe Massa, ammirato dallo spirito dell’esacampione inglese.

Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button