DichiarazioniFormula 1

Marko smentisce le voci su Russell e Perez alla Red Bull

La scuderia austriaca ha allontanare le voci secondo le quali la gara di Sakhir avrebbe fatto la differenza nella scelta dei piloti per la prossima stagione

Helmut Marko ha smentito gli ultimi rumors su Russell e Perez: è ancora tutto da decidere in casa Red Bull

Helmut Marko, ha avuto l’occasione di smentire le ultime voci riguardanti Russell e Perez dopo il Gran Premio di Sakhir. George Russell – per la prima volta in Mercedes – si è visto sfuggire la prima grande occasione della sua carriera a causa di un pit-stop andato male e di una foratura che lo ha costretto a perdere diverse posizioni. Per Sergio Perez è invece arrivata la prima vittoria della sua carriera in Formula 1, dopo 190 tentativi.  Ma per entrambi (almeno secondo quanto detto da Red Bull) questa gara non ha fatto la differenza per un possibile posto nella scuderia austriaca.

Al momento, secondo quanto riferito da Marko, per la formazione dei team Red Bull e Alpha Tauri bisognerà attendere la fine di questo weekend e del Gran Premio di Abu Dhabi. Il circuito di Yas Marina ospiterà l’ultima gara di questa stagione e toccherà ad Alex Albon dimostrare di meritarsi il posto nel team ancora per un altro anno, a discapito degli altri pretendenti.

PEREZ TRA I CANDIDATI

Sergio Perez, dopo aver vinto la sua prima gara in Formula 1 sta per lasciare il team Racing Point. Il messicano è infatti stato licenziato dalla scuderia per far posto a Sebastian Vettel, rimanendo così senza un sedile per il prossimo anno. Al momento, sembrerebbe essere il preferito per prendere il posto di Albon. Pilota e team hanno ammesso di essere in contatto, comunicando però che nessuna decisione è ancora stata presa. 

”La vittoria di Sergio Perez in Bahrain non ha alcuna influenza sulla nostra decisione, conosciamo già i punti di forza e di debolezza dei nostri candidati. Dopo l’ultima gara ad Abu Dhabi ci siederemo insieme e prenderemo la decisione migliore possibile’‘, ha dichiarato Marko. Inoltre, anche Hulkenberg sembrerebbe essere tra i candidati e avere l’approvazione di Max Verstappen.

NESSUN POSTO PER RUSSELL

Secondo l’emittente tedesca RTL, Helmut Marko e Christian Horner tengono d’occhio da tempo Russell, tanto da volerlo portare nella loro scuderia, battuta sul tempo da Mercedes. Marko ha precisato, con le dichiarazioni a F1 Insider, che non sono in nessun modo interessati al ventiduenne britannico. ”Russell non è un problema per noi. Certo, domenica scorsa ha fatto un ottimo lavoro, ma molti piloti lo avrebbero fatto su una Mercedes”, ha detto Marko.

Ci sono vari motivi per i quali la scuderia austriaca non è interessata a Russell e in merito hanno dichiarato: ”Prima di tutto è un pilota Mercedes e, in secondo luogo, è gestito da Toto Wolff. Ci ha detto, per inciso, che ha un contratto di 10 anni con Wolff. Questa è una cosa che non possiamo accettare per i nostri piloti. Inoltre, anche noi abbiamo dei piloti giovani che hanno un grande talento.” 

 

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.