Formula 1Mercato Piloti F1

Magnussen alla volta delle Americhe: in IMSA dal 2021

Secondo il quotidiano online Motorsport.com il prossimo anno il danese correrà per la Chip Ganassi Racing

Stando alle parole di Motorsport.com nel 2021 l’attuale pilota della Haas Kevin Magnussen correrà in IMSA per la Chip Ganassi Racing

Mancherebbe poco all’annuncio ufficale dell‘ingresso di Kevin Magnussen nel team Chip Ganassi Racing dal 2021 per il WeatherTech SportsCar della IMSA. Stando al sito Motorsport.com, K-Mag avrebbe trovato spazio alla guida della Cadillac DPi-V.R del neonato progetto del team di Ganassi. Il danese era alla ricerca di un sedile dopo il mancato rinnovo con la Haas per lui e per il compagno di squadra Romain Grosjean.

Sotto consiglio del padre-agente Jan, anch’egli ex-pilota della Massima Serie, il ventottenne di Roskilde stava tastando il terreno per un ingresso in IndyCar o nel WEC. Scartata l’ipotesi del WEC a causa dei nuovi regolamenti che entreranno in vigore dopo il 2021 e mancando il supporto finanziario per il debutto in IndyCar, per Magnussen si sono spalancate le portiere dell’IMSA.

Chip Ganassi, patron della scuderia protagonista dei successi oltreoceano di Alex Zanardi, avrebbe dato un’opportunità al pilota danese come prima guida della Ganassi Cadillac. Magnussen verrà affiancato dall’olandese Van Der Zarde, già pilota Cadillac in due Rolex 24 e doppio vincitore della Petit Le Mans.

Completerà il roster Cadillac Scott Dixon, sei volte campione IndyCar con Ganassi, durante le tappe endurance del campionato IMSA – Daytona, Sebring, Watkins Glen e la Petit Le Mans. Come spiegato dallo sito americano, i tentativi di raggiungere Jan Magnussen per confermare o smentire le notizie che riguardano il figlio sarebbero stati vani.

Pubblicità

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, sono uno studente di Laurea Triennale in Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.